Giovani, ecco i migliori conti correnti per risparmiare

Hai meno di 26 anni e cerchi un conto corrente economico? Per te ci sono dei conti dedicati zero spese, che prevedono l’accredito dello stipendio, prelievi e bonifici gratuiti, molta operatività online e alcuni senza imposta di bollo. Utilizzando il comparatore gratuito ed indipendente di SosTariffe.it, puoi identificare i conti correnti zero spese per giovani che meglio si adatta alle tue esigenze, mettendoli a confronto con le diverse proposte attualmente sul mercato bancario. Ecco i migliori conti per giovani.

Conti Correnti Zero Spese per Giovani

conti correnti zero spese

Grazie all’aiuto del comparatore SosTariffe, possiamo impostare ogni ricerca adattandola ai diversi profili utenti.

Per identificare i principali conti correnti zero spese per giovani abbiamo scelto i filtri “Conto Giovani”, “Sotto i 26 anni”, poi aggiunto “Conto Online”, “Accredito dello Stipendio” e selezionato 4 bonifici all’anno e 10 prelievi presso ATM di altre banche. Vediamo i risultati di questa piccola indagine.

Conto CheBanca! Online: questa nuova versione di conto corrente zero spese non prevede canone annuo né imposta di bollo. Include inoltre prelievi presso ATM di altre banche gratuiti (anche all’estero) e bonifici illimitati senza alcun costo.

L’unico requisito per mantenere la gratuità di questo conto è quello di operare esclusivamente online. I prelievi e i bonifici eseguiti presso lo sportello, infatti, hanno un costo di 3 euro, così come il registro delle operazioni.

Conto Corrente Arancio: con questo conto corrente tutto è gratuito: i bonifici online e allo sportello; prelievi allo sportello, presso ATM di altre banche e anche all’estero.

Non prevede canone mensile, costo di registrazione delle operazioni e, in più, l’imposta di bollo è a carico della banca.

Conto CheBanca! in Filiale: La proposta di CheBanca! in materia di conti correnti include anche una versione per chi preferisce operare in filiale.

Questo conto prevede unicamente un canone mensile di 2 euro, e così tutte le operazioni, online o in Filiale, sono gratuite: prelievi, bonifici e il registro delle operazioni. L’imposta di bollo è sempre a carico della banca.

Conto Corrente Fineco Giovani: in questo caso, i bonifici sono sempre gratuiti e non è previsto un canone mensile.

I prelievi invece sono gratuiti presso gli ATM di altre banche, ma allo sportello hanno un costo di 2,95€ e all’estero di 2,90€. La ricarica della carta prepagata è gratuita, ma l’imposta di bollo di 34,20€ è a carico del cliente.

Questi sono i migliori conti correnti zero spese per i giovani, ma ci sono altri: Conto BancoPosta Click, Conto Italiano OnLine di Monte dei Paschi di Siena oppure Facile Under 26 di Intesa Sanpaolo. Analizzali tutti sul nostro portale.

Puoi modificare questa ricerca per adattarla ancora di più alle tue preferenze utilizza il nostro comparatore online gratuito.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: