Forlì: ADSL non in tutti i comuni

A Forlì la copertura adsl su tutte le zone della provincia non è ancora arrivata: eppure la banda larga è uno strumento indispensabile per i cittadini e le imprese e l’assenza pone un freno allo sviluppo economico e culturale di quei Comuni che in quanto posti in aree marginali dovrebbero poter contare su servizi telematici efficaci ed efficienti.

Il rapporto di Lepida sullo stato della banda larga e sulla situazione del digital divide nella Provincia di Forlì-Cesena dell’ottobre scorso individua quattro comuni con una bassa percentuale di copertura: Roncofreddo (17%), Montiano (24%), Borghi (25%) e Tredozio (34%). Inoltre ci sono comuni totalmente privi di connessione Adsl su rete fissa: Rocca San Casciano, Premilcuore, Portico e San Benedetto

L’accesso alla rete Adsl è divenuto di grande importanza per le attività economiche e per i cittadini delle aree rurali e montane anche per evitare di rimanere ancora più isolate da un contesto sociale e multimediale in continuo sviluppo.

copertura adsl su tutte le zone della provincia non è ancora arrivata: eppure la banda larga è uno strumento indispensabile per i cittadini e le imprese e l’assenza pone un freno allo sviluppo economico e culturale di quei Comuni che in quanto posti in aree marginali dovrebbero poter contare su servizi telematici efficaci ed efficienti.

Il rapporto di Lepida sullo stato della banda larga e sulla situazione del digital divide nella Provincia di Forlì-Cesena dell’ottobre scorso individua quattro comuni con una bassa percentuale di copertura: Roncofreddo (17%), Montiano (24%), Borghi (25%) e Tredozio (34%). Inoltre ci sono comuni totalmente privi di connessione Adsl su rete fissa: Rocca San Casciano, Premilcuore, Portico e San Benedetto

L’accesso alla rete Adsl è divenuto di grande importanza per le attività economiche e per i cittadini delle aree rurali e montane anche per evitare di rimanere ancora più isolate da un contesto sociale e multimediale in continuo sviluppo.

Commenti Facebook: