Finisce l'era Direct Line: domani nasce Verti

Dal 1° marzo, addio all’iconico marchio del telefono rosso, uno dei più famosi nel campo delle assicurazioni online italiane: Direct Line, infatti, in seguito all’acquisizione avvenuta nel 2015 da parte del colosso MAPFRE, cambia nome e logo diventa Verti. Un rebranding che darà ancora più importanza alle caratteristiche più innovative dell’assicurazione digitale.

Finisce l'era Direct Line: domani nasce Verti

Adesso Direct Line parla spagnolo

Domani, 1° marzo, Direct Line – una delle leader italiane nel campo delle assicurazioni online – cambia nome e diventa Verti. L’azienda è infatti stata acquisita nel 2015 da MAPFRE, multinazionale assicurativa che è tra i dieci gruppi maggiori in Europa per raccolta premi, nonché il primo gruppo assicurativo ramo non-Vita in America Latina e, infine, la compagnia assicurativa di riferimento nel mercato spagnolo.

Verti è il marchio digitale globale di MAPFRE, e il rebranding dell’azienda dovrebbe comportare un’attenzione ancora superiore verso il mondo del digitale e delle assicurazioni moderne. Secondo l’azienda, Verti «vuole rappresentare uno spartiacque tra quello che è stato fino ad ora il mondo assicurativo e quello che da oggi potrà essere. Un termine che non ha nessun riferimento a parole già sentite, a concetti già espressi, a sensazioni già provate. Una storia tutta da scrivere, guardando sempre oltre».
Confronta le assicurazioni auto »

I valori del nuovo marchio

Il rebranding verrà accompagnato da una campagna pubblicitaria realizzata dall’Ideas Company Pink Lab e supportata da Omni@ come agenzia media offline e H-Farm come agenzia media online.

Le parole chiave della nuova azienda sono intelligente – per un’assicurazione semplice e intuitiva –, innovativa, trasparente e affidabile, con la massima sicurezza per i dati personali dell’utente e un’esperienza digitale completamente rinnovata.

MAPFRE vanta una presenza in cinque continenti con 37 milioni di clienti, per 36.000 dipendenti. Verti è nata in Spagna nel 2011 ed è presente anche in Germania e negli Stati Uniti dal 2017. Direct Line, invece, oltre ai suoi 15 anni di esperienza nel settore assicurativo porta anche 1 milione di clienti.

Commenti Facebook: