Fineco e Iwbank i broker più attivi sull’azionario

Sono Fineco e Iwbank gli intermediari più attivi sul fronte azionario. A rivelarlo è il recente rapporto Assosim, secondo cui a Fineco andrebbe poco meno del 23% dell’intero mercato bancario italiano, grazie al 15,8% compiuto sull’MTA di Borsa Italiana, e al 7,1% degli internalizzatori sistematici.

Fineco è il broker più attivo d'Italia sul mercato azionario
Fineco è il broker più attivo d'Italia sul mercato azionario

Limitatamente al solo mercato telematico azionario di Borsa Italiana Fineco ha così conquistato la prima posizione tra i broker, con un balzo in avanti di due posti rispetto allo scorso anno. Si conferma invece in seconda posizione Iwbank, second leader in Italia per quanto attiene i mercati regolamentati azionari del BelPaese. In terza posizione Banca Imi che tuttavia ribadisce la sua prioritaria importanza nel campo dei bond, con una quota di mercato del 21,5% del totale, davanti a Banca Akros.

Scopri le offerte Fineco »

Per quanto concerne il controvalore totale degli scambi effettuati sul mercato telematico azionario di Borsa Italiana, nel 2013 si registra un incremento del 7,39% per un valore assoluto di 543 miliardi di euro, e un numero di contratti scambiati in calo dello 0,95% a 57 milioni di unità.

Complessivamente, il dossier di Assosim conferma pertnato come siano gli intermediari del trading online a guidare la classifica dei broker maggiormente presenti sui mercati nel corso dello scorso anno, con posizioni che dovrebbero essere confermate anche nell’attuale 2014.

Commenti Facebook: