Ferrovie dello Stato: nuovo operatore mobile virtuale?

Ferrovie dello Stato ha riaffermato in questi giorni il proprio interesse per il mondo della telefonia sia per la banda larga sia come nuovo operatore mobile virtuale.

Le indiscrezioni sono trapelate da notizie del Sole24Ore secondo cui le Ferrovie non solo vorrebbero rendere disponibile la banda larga sulla propria rete, ed in particolare per i treni Frecciarossa in cui tutte le persone che si spostano per affari necessitano sempre più spesso di una connessione Internet, ma anche come MVNO (Mobile Virtual Network Operator).

Le intenzioni delle Ferrovie, infatti, sono quelle di creare un nuovo operatore di telefonia mobile con SIM brandizzate Ferrovie a partire da metà 2010 con un nome che potrebbe essere “FS Telco“, che includerà anche le altre modalità di telecomunicazione.

E’ importante ricordare che già tutti i dipendenti delle Ferrovie lavorano con telefonini dotati di prefisso proprio e che le Ferrovie sono dotate di una rete GSM-r, usata per comunicare tra i treni e le sale operative.

rovie dello Stato ha riaffermato in questi giorni il proprio interesse per il mondo della telefonia sia per la banda larga sia come nuovo operatore mobile virtuale.

Le indiscrezioni sono trapelate da notizie del Sole24Ore secondo cui le Ferrovie non solo vorrebbero rendere disponibile la banda larga sulla propria rete, ed in particolare per i treni Frecciarossa in cui tutte le persone che si spostano per affari necessitano sempre più spesso di una connessione Internet, ma anche come MVNO (Mobile Virtual Network Operator).

Le intenzioni delle Ferrovie, infatti, sono quelle di creare un nuovo operatore di telefonia mobile con SIM brandizzate Ferrovie a partire da metà 2010 con un nome che potrebbe essere “FS Telco“, che includerà anche le altre modalità di telecomunicazione.

E’ importante ricordare che già tutti i dipendenti delle Ferrovie lavorano con telefonini dotati di prefisso proprio e che le Ferrovie sono dotate di una rete GSM-r, usata per comunicare tra i treni e le sale operative.

Commenti Facebook: