Fattura non pagata con Fastweb? Ecco come fare

Può capitare di dimenticarsi di pagare una fattura relativa alla propria ADSL Fastweb e di non sapere come comportarsi quando si riceve la conseguente lettera di sollecito. Rimettersi in regola è però molto semplice, anche in caso di sospensione dei servizi per mancato pagamento.

ADSL-Fastweb
È facile rimettersi in regola. E per non avere problemi basta attivare l'addebito su conto corrente o carta di credito

Quando si ha un contratto Fastweb ADSL, in caso di mancato pagamento di fattura si riceverà una telefonata, e una voce preregistrata fornirà le informazioni necessarie per il pagamento, come il numero della fattura scaduta, l’importo e le modalità di pagamento. In caso di mancato pagamento della rata relativa all’ADSL o ADSL e telefono, verrà spedita una lettera di preavviso di sospensione dei servizi.
Scopri Jet di Fastweb »
Quindici giorni dopo dalla ricezione della lettera di preavviso, in caso di mancato pagamento verranno sospesi i servizi. Per mettersi in regola o segnalare un pagamento già effettuato basta inviare la ricevuta del bonifico bancario o del bollettino postale al numero di fax 02454011376 o tramite email; bisogna però ricordarsi di inserire codice cliente e numero della fattura che si sta regolarizzando.

La registrazione del pagamento (via bollettino postale, bonifico bancario o tramite la MyFASTPAGE) avverrà entro 48 ore. Per non correre rischi di fatture dimenticate, in ogni caso, basta attivare la modalità di addebito su carta di credito o conto corrente bancario.

Chi vuole passare a Fastweb da altro operatore deve ricordarsi di allegare il proprio codice di migrazione per una transizione veloce e senza problemi.

Commenti Facebook: