Fastweb, un 2013 da sogno e nuove opportunità

Ottime notizie per Fastweb in questo 2013: l’azienda va controcorrente e aumenta gli abbonati in un periodo difficile per il settore. Fastweb è un’azienda italiana di telecomunicazioni molto forte a livello nazionale nel settore della banda larga. L’azienda oggi fa parte de gruppo leader delle comunicazioni svizzero Swisscom e nel 2012 è stato  l’unico operatore italiano ad acquisire nuovi clienti a banda larga in ogni trimestre.

Scopri le offerte Fastweb

 

Anche in questo inizio 2013 Fastweb continua a crescere e i risultati della società nei primi tre mesi dell’anno portano un altro incremento massiccio degli abbonati, in un mercato che, con un eufemismo, potremmo definire poco brillante. Tra gennaio e marzo di questo anno, infatti,  94 mila famiglie si sono rivolte a Fastweb per abbonamenti a internet a banda larga. I numeri, in questo senso, sono impressionanti: 1.861.000 gli abbonati dell’operatore che prevede internet fino a  100 Megabit/s.

E per quanto riguarda il fatturato? I numeri del fatturato di Fastweb nel primo trimestre dell’anno sono, ovviamente, conseguenti all’incremento di abbonati: ben 398 milioni di euro. Grandi risultati commerciali, quindi, ottenuti grazie al posizionamento premium e incentrate sull’offerta in fibra. Fastweb riesce così a segnare un’inversione rispetto alla tendenza globale del mercato italiano.

Bene anche il segmento di clientela Enterprise, dove Fastweb consolida decisamente la posizione di co-leader di mercato: l’azienda riesce ad acquisire nuovi contratti tra le grandi company (con  una crescita del 17% rispetto allo stesso trimestre di un anno prima. Buona la win-rate, vale a dire la percentuale di contratti conclusi sui contratti negoziati, che è del  55%.

Ricordiamo che entro la fine del 2014, con un investimento di ben 400 milioni di euro, Fastweb estenderà la propria offerta di servizi ultra broadband a 5,5 milioni di clienti in diverse città d’Italia. Sono stati ultimati i lavori di estensione della fibra nelle cittadine di Brescia, Livorno, Monza, Pisa, Varese e Verona. Qui i nuovi potenziali utenti possono già acquistare i nuovi servizi in fibra a banda ultralarga, come già è possibile nelle metropoli come  Milano, Roma, Torino, Genova, Bologna, Bari e Napoli.

Scopri le offerte Fastweb in Fibra

Commenti Facebook: