Fastweb problemi di connessione: le soluzioni di Novembre 2022

Se avete Fastweb problemi di connessione potete ripristinare da soli la navigazione in tempi brevi seguendo le nostre indicazioni. La guida completa di SOStariffe.it

In 30 secondi

Cosa fare quando non si riesce a navigare sulla rete fissa di Fastweb
  1. Verificare i collegamenti del modem
  2. Verificare il corretto funzionamento del modem ed eventualmente riavviarlo
  3. Verificare se il problema di connessione non riguardi il dispositivo utilizzato per navigare
  4. Riposizionare il modem per garantire una più ampia copertura
  5. Contattare l'assistenza clienti
Fastweb problemi di connessione: le soluzioni di Novembre 2022

Fastweb è un operatore di rete fissa particolarmente affidabile per quanto riguarda copertura, velocità di navigazione e stabilità del segnale. Detto questo può capitare che ci siano dei Fastweb problemi di connessione e non sempre la colpa è nell’operatore. A volte basta infatti effettuare qualche piccola verifica sul modem o sul dispositivo utilizzato per navigare per ripristinare il corretto collegamento e tornare alla normalità. Non serve nemmeno avere particolari conoscente dal punto di vista informatico per risolvere il problema in totale autonomia e in tempi anche rapidissimi.

Scopri le migliori offerte fibra da 16 euro al mese »

Fastweb problemi di connessione: come risolverli a novembre 2022

I più comuni problemi di connessione Soluzioni
Collegamento scorretto dei cavi o problemi con il modem
  • Verificare il corretto collegamento dei cavi tra PC e modem o se non sono danneggiati
  • Controllare le spie sul modem per verificarne il corretto funzionamento
  • Riavviare il modem premendo l’apposito tasto sul dispositivo
Nessuna connessione Internet
  • Provare a connettersi in Wi-Fi con un altro dispositivo. Se funziona, aggiornare il sistema operativo del primo terminale e la scheda di rete del PC. Inoltre, disattivare eventuali programmi di protezione
Non corretto posizionamento del modem o errore nella configurazione
  • Porre il modem su un ripiano a un’altezza di circa un metro da terra
  • Non chiudere i modem o coprirlo con mobili, TV, oggetti di metallo ed acquari
  • Tenere il modem lontano da fonti di calore o freddo eccessivo
  • Tenere il modem lontano da muri spessi o finestre che possono attenuare il segnale

Nella maggior parte dei casi quando si hanno problemi con la connessione la causa è da ricercare nel modem. Innanzitutto, bisogna controllare che i cavi siano correttamente collegati e nel caso siano deteriorati provvedere a sostituirli. Le spie luminose sul router vi aiuteranno a capire se il segnale è assente o il problema è qualcos’altro. Se sono verdi significa che sta funzionamento correttamente. Per ogni evenienza è bene spegnere e riaccendere il modem NeXXt o se il problema persiste riavviarlo premendo l’apposito tasto che trovate sul retro.

Non dimenticate poi di controllare che la causa del disservizio non sia invece il terminale che state utilizzando per la navigazione. Se riuscite a collegarvi in Wi-Fi con un altro dispositivo (smartphone, tablet, etc.) è molto probabile che sia così. In questo caso provate a riavviarlo o ad aggiornarne il sistema operativo. Anche la presenza di programmi di sicurezza come gli antivirus possono in qualche modo entrare in contrasto con l’accesso alla rete Internet.

Allo stesso modo si consiglia di aggiornare le impostazioni della scheda di rete del PC. Non si può nemmeno escludere che il terminale sia stato infettato da qualche tipo di virus o malware che, ad esempio, ha modificato i DNS. Il modem NeXXt comunque effettua una diagnosi del Wi-Fi nelle 48 ore precedenti e se qualcosa non va fornisce suggerimenti su come sfruttare al meglio la connessione.

Le tariffe includono poi l’assicurazione assistenza Casa di Quixa per un anno e richiedere assistenza informatica per i dispositivi fissi (massimo 2 interventi l’anno con massimale di 500 euro).

Altro aspetto molto importante è dove avete posizionato il modem. Per evitare interferenze vi consigliamo di tenerlo sollevato da terra e non chiuso all’interno di mobili. Se il segnale risulta attenuato perché la casa è molto grande potete valutare l’idea di acquistare un sistema Mesh o per il potenziamento del segnale in modo da garantire una copertura omogenea che raggiunga tutte le stanze dell’abitazione. L’amplificatore Wi-Fi booster può essere abbinato alla propria offerta fissa al costo di 4 euro al mese.

Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL
Abbiamo preso in carico la tua richiesta!
Un nostro esperto ti contatterà per aiutarti a trovare l'offerta giusta per te.

Fastweb problemi di connessione causa down della rete

Può capitare raramente che non sia possibile navigare sulla rete di Fastweb a causa di un down. Si parla di un guasto talmente pesante all’infrastruttura da impedire all’operatore di garantire i suoi servizi voce e Internet per il fisso. Le cause del disservizio possono essere molteplici, da precipitazioni particolarmente intense a un attacco hacker. Solitamente il problema di connessione è comunque a un’area del territorio molto limitata, come un quartiere o parte di una città, e ha una breve durata.

In caso di down l’unica che cosa che l’utente può fare è segnalare il problema a Fastweb tramite i classici canali di assistenza e attendere che i tecnici dell’operatore lo risolvano. Solitamente non serve più di qualche ora. Il consiglio è quello di monitore la situazione controllando a cadenza regolare i canali social del gestore, con particolare attenzione a Facebook e Twitter. È qui, infatti, che l’azienda pubblica aggiornamenti sullo stato della risoluzione dei problemi di connessione.

In alternativa potete collegarvi a siti come downdetector.it, che oltre a fornire informazioni sul disservizio (località, data di inizio, etc.) permette di confrontare la propria esperienza con quella di altri utenti.

Fastweb problemi di connessione: come richiedere assistenza

Se avete ancora problemi di connessione con Fastweb non vi resta che richiedere assistenza direttamente all’operatore. In questo caso avete diverse modalità per ottenere il supporto che vi serve. Il primo è inviare la propria richiesta via chat su WhatsApp al numero 375.6497700. Inizialmente si interagirà con l’assistente digitale dell’operatore ma in ogni momento gli si potrà chiedere di interagire con un esperto in carne ed ossa.

In alternativa potete consultare in autonomia le pagine del Supporto Fastweb sul sito e app e consultare le apposite guide e FAQ dedicate a come risolvere i problemi alla rete fissa. Ad ogni modo potete sempre richiedere l’intervento di un operatore al termine del percorso guidato cliccando sul tasto VOGLIO ESSERE CONTATTATO.

Fatto questo potete scegliere se essere richiamati entro pochi minuti dall’operatore o prenotare un ricontatto fissando l’appuntamento nell’orario che si preferisce. Potete poi chiamare direttamente l’assistenza clienti al numero 192.193 o +39 3730004193 quando si è all’estero. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 8:00 alle 24:00.​ Le chiamate sono gratuite sotto rete Fastweb.

Vi ricordiamo poi che se siete nuovi clienti dell’operatore potete recedere gratuitamente dalle sue offerte Internet casa entro 30 giorni dall’attivazione della linea. L’operatore vi rimborserà tutti i costi sostenuti nel primo mese.