Fastweb e Wind Tre, c’è l’accordo per il 5G: al via la rete condivisa

Fastweb e Wind Tre hanno stretto un accordo strategico per la realizzazione di una rete condivisa per il 5G. L’obiettivo è coprire il 90% della popolazione entro il 2026

Fastweb e Wind Tre, c'è l'accordo per il 5G: al via la rete condivisa

Il 5G è finalmente arrivato in Italia. Il nuovo standard di comunicazione per la telefonia mobile permette di navigare in Rete su smartphone ad una velocità fino a 2 Gbps e di visualizzare video in altissima qualità (Ultra HD) senza lag. Non solo, il 5G è un tecnologia stabile ed efficiente anche nei luoghi affollati e soprattutto in caso di traffico elevato. Lo standard mobile più recente non avrà effetto solo su come ci approcciamo al telefono ma anche in altri ambiti della quotidianità e soprattutto dell’impresa. Il 5G è fondamentale per sostenere la crescita di smart device e dell’Internet of Things, ovvero dispositivi connessi che dialogano tra loro attraverso il web, ma anche per la nascita delle smart cities e la crescita dell’industria in ambiti come, ad esempio, l’automotive.

Dopo Tim e Vodafone, che hanno lanciato le rispettive offerte commerciali associate al nuovo standard, è arrivato l’accordo tra Wind Tre e Fastweb per la nascita di una rete 5G condivisa. Le due aziende metteranno a disposizione i propri asset con l’obiettivo di realizzare un’infrastruttura che possa raggiungere tutto il territorio nazionale. L’accordo strategico, che deve ancora ricevere l’approvazione delle autorità che vigilano sulle telecomunicazioni, ha una durata di 10 anni e permetterà alle due aziende di ammortizzare gli elevati costi per la realizzazione dell’infrastruttura e l’acquisto delle licenze.

La rete 5G condivisa – si legge in una nota – includerà sia macro siti che micro-celle, connessi attraverso la
 fibra di Fastweb, in grado di coprire il 90% della popolazione entro il 2026. Wind Tre gestirà la rete 5Gmentre le due aziende rimarranno completamente indipendenti, sia per gli aspetti commerciali che operativi, nell’utilizzo della nuova infrastruttura condivisa“.

L’accordo stretto da Wind Tre con Fastweb prevede anche altre forme di partnership. Il nuovo gruppo nato ufficialmente il 31 dicembre 2016 fornirà progressivamente al suo partner servizi di roaming sulla propria rete 4G e per gli standard di comunicazione mobile precedenti. Fastweb in questo modo avrà la possibilità di estendere a livello nazionale la copertura dei propri servizi per il traffico voce e dati su smartphone. Il provider milanese dal canto suo fornirà a Wind Tre l’accesso wholesale alla sua rete FTTH (Fiber to the Home) e FTTC (Fiber to the Cabinet) al fine di permettergli di aumentare la sua capacità di offrire servizi di banda ultra-larga ai clienti di rete fissa.

Ancora una volta teniamo fede alle nostre promesse: l’accordo con Wind Tre è un passaggio fondamentale nell’esecuzione della nostra strategia di diventare il principale operatore convergente fisso-mobile. – ha dichiarato Alberto Calcagno, AD di FastwebAttraverso questa collaborazione realizzeremo la migliore rete 5G, concretizzando la nostra ambizione di fornire la migliore connettività ai nostri clienti in casa e fuori casa. Siamo ugualmente orgogliosi di mettere la nostra rete in fibra a disposizione di Wind Tre e dei suoi clienti di rete fissa. Aggiungendo un altro cliente così importante al nostro portafoglio rendiamo il nostro ruolo di operatore ‘wholesale’, grazie ad una infrastruttura a banda ultralarga già disponibile per il 75% della popolazione, sempre più rilevante nel Paese“.

E’ con grande soddisfazione che annuncio l’accordo strategico tra Wind Tre e Fastweb, sul quale abbiamo grandi aspettative. – sottolinea Jeffrey Hedberg, AD di Wind TreLa condivisione dei nostri rispettivi asset ci consentirà, infatti, di accelerare ulteriormente il piano per ‘re-inventare’ Wind Tre, abilitando i servizi 5G e le nuove applicazioni, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze, attuali e future, dei nostri clienti. Abbiamo già realizzato importanti progressi nella modernizzazione della nostra rete e dei sistemi IT e questa intesa rappresenta un ulteriore tassello per garantire ai nostri clienti elevate performance di connettività. Questo accordo, inoltre, consolida il ruolo e la responsabilità di Wind Tre nella costruzione di un ecosistema 5G che favorisca la crescita dell’economia e del Paese“.

Il 5G in Italia

In attesa del lancio della rete 5G condivisa da Wind Tre e Fastweb, attualmente gli utenti italiani possono navigare alla massima velocità disponibile su mobile, ovviamente se dispongono di uno smartphone abilitato al nuovo standard, solo attraverso le reti di Vodafone e Tim.

L’operatore britannico ha presentato ufficialmente la sua Giga Network 5G il 16 giugno 2019 rendendola disponibile a Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli e in alcune aree di Comuni dell’hinterland del capoluogo lombardo. L’obiettivo è quello di arrivare a coprire 100 grandi città entro il 2021Vodafone ha già incluso nell’addebito mensile per alcune sue tariffe la possibilità di navigare in 5G tramite l’opzione Promo 5G. A poter sfruttare la nuova tecnologia senza alcun costo extra sono i nuovi clienti RED Unlimited Smart, RED Unlimited Ultra, RED Unlimited Black, Shake it Easy e Vodafone One Pro e coloro che hanno sottoscritto la tariffa per Under 30 o una qualsiasi promozione della linea RED Unlimited prima del 16 giugno 2019. Tutti gli altri possono attivare l’opzione 5G Start, che permette di accedere ad Internet alla massima velocità pagando 5 euro al mese con il primo mese gratuito.

Le offerte di Vodafone con 5G già abilitato gratuitamente

1. Shake it easy

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 60 GB di traffico in 4.5G per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 14,99 euro al mese senza vincoli ed è in esclusiva per chi ha fino a 30 anni compiuti. Pagando con carta di credito o IBAN i Gigabyte a disposizione passano da 30 a 6010 GB possono essere utilizzati per navigare in Unione Europea. La spesa per l’attivazione per i nuovi clienti è di 3 euro. La promozione permette di accedere a social network, app di messaggistica, mappe e piattaforme di streaming musicale senza consumare traffico. Nella tariffa sono inoltre inclusi:

  • Numero assistenza 414
  • Segreteria telefonica
  • Servizi Chiamami e Recall
  • Hotspot
  • Abbonamento di 6 mesi alla piattaforma di streaming musical Tidal
  • Abbonamento di 3 mesi a Netflix

Confronta la offerte di Vodafone

2. RED Unlimited Smart

  • Minuti illimitati per chiamare (anche verso l’Ue)
  • 1.000 minuti per chiamare fuori Ue
  • SMS illimitati
  • 20 GB di traffico in 4.5G per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 18,99 euro al mese invece di 24,99 euro con addebito su carta di credito o conto corrente SSD. La spesa per l’attivazione del’offerta per i nuovi clienti è di 3 euro (22,5 euro per chi è già utente Vodafone) se si consumano almeno 269 euro di credito telefonico, altrimenti sono 29 euro. Inoltre, è possibile navigare sulle app social e di messaggistica, mappe e piattaforme di streaming musicale senza consumare dati.

Attiva RED Unlimited Smart di Vodafone

3. RED Unlimited Ultra

  • Minuti illimitati per chiamare (anche verso l’Ue)
  • 1.000 minuti per chiamare fuori Ue
  • SMS illimitati
  • 30 GB di traffico in 4.5G per navigare in Internet
  • 1 GB e 200 minuti in roaming extra Ue

La promozione ha un costo di 24,99 euro al mese invece di 34,99 euro con addebito su carta di credito o conto corrente SSD. La spesa per l’attivazione del’offerta per i nuovi clienti è di 3 euro (22,5 euro per chi è già utente Vodafone) se si consumano almeno 359 euro di credito telefonico, altrimenti sono 29 euro. Inoltre, è possibile navigare sulle app social e di messaggistica, mappe e piattaforme di streaming musicale senza consumare dati.

4. RED Unlimited Black

  • Minuti illimitati per chiamare (anche verso l’Ue)
  • 1.000 minuti per chiamare fuori Ue
  • SMS illimitati
  • Traffico illimitato in 4.5G per navigare in Internet
  • 5 GB e 500 minuti in roaming extra Ue

La promozione ha un costo di 39,99 euro al mese invece di 59,99 euro con addebito su carta di credito o conto corrente SSD. La spesa per l’attivazione del’offerta per i nuovi clienti è di 3 euro (22,5 euro per chi è già utente Vodafone) se si consumano almeno 575 euro di credito telefonico, altrimenti sono 29 euro.

Tutte le offerte Vodafone RED sopracitate permetto di utilizzare 1 GB di riserva per continuare a navigare e l’opzione Smart Passport+ per quando ci si trova all’estero.

Attiva RED Unlimited Black di Vodafone

5. Vodafone One Pro

L’offerta prevede:

  • Navigazione illimitata fino a 1 Gigabit sulla Giga Network di Vodafone con FTTH
  • SIM mobile con minuti illimitati per chiamare e 25 GB di traffico per navigare in Internet. Utilizzare app di messaggistica, social network, mappe e piattaforme di streaming non prevede il consumo del traffico dati previsto dal piano.

L’offerta ha un costo di 37,90 euro al mese con vincolo di 24 mesi. In caso di cessazione del contratto passaggio ad altro operatore prima della scadenza del contratto il costo di attivazione è di 28 euro. Il servizio Vodafone Ready è disponibile a 6 euro al mese per 48 mesi. L’utente può scegliere di pagare nelle seguenti modalità:

  • 288 euro in prima fattura
  • 6 euro al mese per 12 mesi + 216 euro di contributo iniziale in prima fattura
  • 6 euro al mese per 24 mesi + 144 euro di contributo iniziale in prima fattura

In caso di recesso anticipato, l’importo residuo dell’opzione Vodafone Ready può essere corrisposto in un’unica soluzione ovvero in 12, 24 o 48 rate.

Tim ha invece lanciato la sua rete 5G il 24 giugno 2019 e al momento è disponibile a Roma e Torino.
L’operatore italiano sta già lavorando per raggiungere altre città nel corso dei prossimi mesi e l’obiettivo di
arrivare ad una copertura quasi totale del territorio italiano entro il 2020. La rete 5G di Tim consente di
navigare fino a 2 Gbps in download e 300 Mbps in upload. Il primo provider in Italia per numero di clienti al contrario di Vodafone ha realizzato una nuova gamma di offerte chiamata Advance per permettere agli utenti di accedere al 5G. Chi non intende sottoscrivere tali proposte può comunque navigare al massimo della velocità sul proprio smartphone sottoscrivendo l’opzione a pagamento da 10 euro al mese.

Le nuove offerte Tim per il 5G

1. Tim Advance 5G

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico per navigare in Internet alla velocità del 5G fino a 2 Gbps

L’offerta ha un costo di 29,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è di 9 euro. E’ possibile pagare con carta di credito o conto corrente. L’utente ha la possibilità di fruire di video in HD e Ultra HD e della priorità di Rete. Nel pacchetto sono inclusi anche i servizi LoSai e ChiamaOra invece di 1,90 euro al mese.

Attiva Tim Advance 5G 

2. Tim Advance 5G Top

  • Minuti illimitati per chiamare (250 minuti verso l’estero)
  • SMS illimitati
  • 100 GB di traffico per navigare in Internet alla velocità del 5G fino a 2 Gbps

L’offerta ha un costo di 49,99 euro al mese e non è prevista alcuna spesa per l’attivazione. E’ possibile pagare con carta di credito o conto corrente solo in negozio. L’utente ha la possibilità di fruire di video in HD e Ultra HD, della priorità di Rete e di ottenere assistenza tecnica dedicata chiamando il numero gratuito 119. Nel pacchetto sono inclusi anche i servizi LoSai e ChiamaOra invece di 1,90 euro al mese.

Quando si è all’estero in roaming, Tim Advance 5G Top offre:

  • 250 minuti per chiamare
  • 250 SMS
  • 3 GB di traffico per navigare in Internet

Chi sottoscrive questa tariffa ha inoltre accesso gratuito alla piattaforma TimGames fino al 31/12/19. Il servizio per il mobile gaming offre un catalogo di oltre 50 giochi in streaming per smartphone Android da scaricare tramite l’app TimGames disponibile su Google Play come MotoGP19, Ride 3, GRID Autosport Complete, Rise of the Tomb Raider. I primi 1000 clienti che acquistano un telefono 5G entro il 31/12/19 nei negozi Tim aderenti hanno in omaggio il controller Tim Gamepad.

Scopri Tim Advance 5G Top 

A Tim Advance 5G Top è possibile associare l’acquisto di uno smartphone tra:

  • Samsung Galaxy S10 5G – 10 euro al mese per 30 rinnovi più 199 euro di anticipo invece di 1279,99 euro
  • Xiaomi Mi Mix3 5G da 128 GB – 199 euro di anticipo con vincolo di 30 mesi invece di 799,99 euro
  • Oppo Reno – in via di disponibilità

Commenti Facebook: