Famiglie del Centro Italia: migliori tariffe gas per risparmiare

Se abiti con la tua famiglia nel Centro Italia, è possibile che la tua spesa annua di gas sia più alta rispetto una famiglia del Nord, dato che la Tariffa a Maggior Tutela nelle Regioni Centrali e Meridionali è più costosa. Tuttavia, con una tariffa gas del mercato libero otterrai un risparmio di circa un 10% della spesa (oltre 200 euro all’anno), a prescindere da dove abiti. Con l’aiuto del comparatore gratuito di SosTariffe.it, abbiamo individuato le tariffe gas più convenienti per le famiglie del Centro Italia.

Tariffe Gas per famiglie del Centro

confronto tariffe gas

Nel nostro Paese la bolletta del gas è tra le più care d’Europa. Questo però è valido sopratutto per coloro che sono ancora in Maggior Tutela, ovvero che non hanno mai cambiato fornitore gas sin dal 2003, quando è stato liberalizzato il servizio.

Ci sono, inoltre, differenze regionali importanti. Ad esempio, in Reggio Calabria possono pagare circa 200 euro in più all’anno rispetto il Trentino Alto-Adige. (leggi Bollette più care al sud di quasi 200 euro, ma si può risparmiare!).

D’altronde, se in casa siete in molti, cioè 5 o più persone, alcune tariffe gas che sono molto convenienti per i single o le famiglie più ridotte, possono essere in sovrapprezzo per voi.

Per aiutarvi a capire quale sarebbe la tariffa gas più conveniente nel vostro caso particolare, cioè una famiglia numerosa che abita nelle Regioni del Nord, abbiamo realizzato un piccolo studio con l’ausilio del nuovo comparatore di tariffe gas SosTariffe.

In effetti, con il nuovo comparatore di tariffe gas, è possibile calcolare il consumo annuo di gas in m3/anno con qualche semplice mossa.

In particolare, per quest’indagine abbiamo selezionato “+5” come numero di persone che vivono in casa, indicato 150 mq per la dimensione dell’abitazione, “acqua calda“, “cottura” e “riscaldamento” come gli scopi per cui si utilizza il gas e le città di Firenze, Pisa, Ancona, Perugia, Siena, Arezzo, Viterbo, Terni e Grosseto come le città di residenza.

Con questi parametri, la spesa annua oggi per chi è servito in Maggior Tutela è di:

  • Firenze: 2.065,34 €
  • Pisa: 2,062.86 €
  • Ancona: 1.993,43 €
  • Perugia: 1.954,57 €
  • Siena: 2.042,57 €
  • Arezzo: 2.030,72 €
  • Viterbo: 2,136.66 € €
  • Terni: 1,993.54 €
  • Grosseto: 2.073,87 €

Tariffe gas più convenienti

Nella nostra indagine, in tutte le località analizzate, la tariffa gas più conveniente è stata E-Light Gas di Enel Energia. Con questa tariffa risparmi circa 215-220 euro all’anno, a seconda della città di residenza, con una spesa totale annua di tra i 1.850 – 1.770 euro.

Subito dopo troviamo Web Gas di Edison, con la quale si spende all’anno una cifra simile, risparmiando anche 205-210 euro circa. Terza nell’elenco si colloca Acea Rapida Gas, con una spesa annua di circa 1.860-1.880 euro, i quali rappresentano circa 110 euro in meno rispetto la tariffa a Maggior Tutela.

A continuazione si trova Gas Sconto Facile, ancora di Edison Energia, con un risparmio di 55 euro circa all’anno.

La tua città non è presente nell’elenco o vuoi analizzare più alternative? Metti a confronto le migliori tariffe gas del Mercato Libero direttamente sul nostro portale e potrai adattare questa ricerca alle tue esigenze specifiche.

Confronta Tariffe Gas

Commenti Facebook: