Expo 2015, il Wi-Fi del padiglione cinese lo fornisce 3 Italia

Sempre più stretta la partnership fra 3 Italia (che fa parte della multinazionale Hutchison Whampoa, con sede a Hong Kong) e la Cina. A Expo Milano 2015 la connettività Wi-Fi su rete 4G-LTE nel padiglione delle aziende cinesi CCUP sarà fornita dall’operatore, che inoltre proporrà ai visitatori stranieri in Italia una soluzione Internet “plug&play” senza costi di roaming.

Expo-2015
3 Italia sarà presente anche con un suo stand per offrire ALL-IN Explorer

Expo 2015 è partito da pochi giorni e ha già fatto segnare record nei biglietti venduti. Tra i tanti padiglioni dell’esposizione dedicata al grande tema della nutrizione, anche il China Corporate United Pavilion (CCUP), uno dei tre battenti bandiera cinese, realizzato da un gruppo di imprese unite per l’occasione dell’Expo con l’obiettivo di presentarsi al pianeta.

Sarà 3 Italia a fornire la connettività Internet wireless a tutto il personale del padiglione, grazie alla propria rete veloce 4G-LTE. Una partnership che prevede inoltre, per l’intera durata dell’esposizione milanese, la presenza di 3 Italia nello stesso padiglione cinese con un proprio stand dedicato all’esposizione e alla vendita dei prodotti 3.
Confronta le offerte di 3 Italia »
Tra le opportunità che si presenteranno ai visitatori di Expo 2015 c’è, per gli stranieri, la possibilità di acquistare l’offerta ALL-IN Explorer, rivolta a chi arriva da fuori Italia e vuole usare Internet senza spendere cifre astronomiche per il collegamento in roaming. Con ALL-IN Explorer, infatti, sarà possibile collegarsi da tablet e smartphone con tutta la velocità del 4G-LTE di Tre senza preoccuparsi dei costi aggiuntivi, e in più con l’offerta è inclusa una guida digitale con informazioni turistiche sia sulla città di Milano e le maggiori città italiane che sugli eventi di Expo 2015.

Come sottolinea Vincenzo Novari, amministratore delegato di 3 Italia, «la nostra presenza ad Expo Milano 2015 sottolinea il sostegno convinto alla scelta fatta dal Paese di organizzare una manifestazione che è sempre stata l’icona stessa dello sviluppo e della crescita. Innovazione, progresso e sviluppo hanno sempre rappresentato la filosofia d’impresa di 3 Italia che ha trovato un supporto fondamentale nella relazione con il proprio azionista, il gruppo Hutchison Whampoa Limited, e l’imprenditorialità cinese».

Gli fa eco Wei Jianhua, vice chairman del Comitato Esecutivo di China Corporate United Pavilion: «Molte aziende italiane, compresa 3 Italia, hanno contribuito con successo alla realizzazione e alla gestione di CCUP. Tale risultato è il frutto dell’amicizia tra Cina e Italia e dell’impegno profuso congiuntamente. La complementarietà dello sviluppo economico-culturale tra Cina e Italia cresce in modo costante e CCUP è onorata di essere una piattaforma che contribuisce al dialogo tra i due Paesi. Con CCUP, 3 Italia incrementerà la visibilità del proprio brand e dei propri servizi fra i turisti cinesi».

Commenti Facebook: