Entro fine 2012 arriverà il tablet a 299 euro

Lo ha annunciato lo stesso CEO di Ndivia, Jen-Hsun Huang, compagnia americana con sede a Santa Clara “madre” dei processori presenti in Xbox e Playstation 3 parlando di un concetto a lui molto caro ossia dell’aspetto rivoluzionario dei tablet.

Secondo il CEO infatti i tablet possono divenire una vera e propria rivoluzione della fruizione del web solo quando saranno alla portata di tutti e quindi avranno un prezzo più basso.
Apple_tablet_iSlateGià in progettazione da tempo i tablet della casa di produzione e innovazione sembra porteranno integrato il loro interno il processore Tegra 3 prodotto ed elaborato dalla stessa Ndivia e saranno venduti a prezzi molto concorrenziali che sicuramente daranno duro filo da torcere alle grandi case che fin’ora hanno monopolizzato il mercato do questi prodotti: 299 euro.

Questa è stata la cifra annunciata ma gli esperti affermano che la vendita non potrà avvenire prima della fine del 2012 o addirittura nei primi mesi del 2013 quando il nuovo processore sarà presente nel mercato e avrà superato la fase di test. Ad oggi questo chip ha solamente un nome in codice ossia Wayne, e dovrebbe andare a sostituire quello attualmente sul mercato ossia Kal El, implementandone le funzioni e le potenzialità.

Commenti Facebook: