Eni Plenitude: le 3 migliori offerte luce e gas di Settembre 2022

Eni Plenitude nel comparto energia propone un carnet di offerte con al centro sostenibilità, convenienza e approccio digitale. Su SOStariffe.it una panoramica delle promozioni Eni Plenitude da attivare a Settembre 2022.

Eni Plenitude: le 3 migliori offerte luce e gas di Settembre 2022

Le offerte luce e gas Eni Plenitude sono “ossigeno” per il portafogli, ma anche per il Pianeta. Una doppia carta vincente che si conferma magnete del risparmio a Settembre 2022. Grazie al comparatore di SOStariffe.it per offerte luce e gas, abbiamo passato sotto la lente d’ingrandimento le promozioni proposte dalla società di Eni che integra rinnovabili, retail e mobilità elettrica. Per un quadro completo sulle offerte Plenitude è possibile dare un’occhiata al link qui di sotto oppure continuare a leggere per scoprire tutti i dettagli sulle promozioni:

SCOPRI LE MIGLIORI OFFERTE DI ENI PLENITUDE »

Le 3 offerte Eni Plenitude da attivare a Settembre 2022

NOME DELL’OFFERTA TIPOLOGIA DELLA TARIFFA COSTO MENSILE
Trend Casa Luce prezzo indicizzato in base al PUN + contributo al consumo di 0,0187 €/kWh
  • 95,08 euro (tariffa monoraria)
  • 96,51 euro (tariffa bioraria)
Trend Casa Gas prezzo indicizzato in base al PSV + contributo al consumo di 0,1280 /smc
  • 168,62 euro
Flexi Pertinenze (luce) prezzo bloccato per 2 anni: 0,5561 €/kWh
  • 156,41 euro

Prima di analizzare le 3 soluzioni luce e gas Plenitude di Settembre 2022, è bene ricordare che le stime di spesa indicate in tabella sono riferite al profilo di consumo di una “famiglia tipo” che accumuli un utilizzo annuale di energia elettrica in bolletta pari a 2.700 kWh (con potenza impegnata di 3 kW) e 1.400 Smc di gas naturale, con fornitura attiva nel comune di Milano.

Trend casa Luce e Trend Casa Gas sono le promozioni di punta nel “carnet” di offerte che la società Benefit mette a disposizione dei propri clienti. Esse consentono ai titolari di utenze domestiche di accedere ai prezzi di energia elettrica e gas del mercato all’ingrosso (riservati agli operatori dell’energia), conquistando così margini di risparmio in bolletta. 

Flexi Pertinenze, invece, è una soluzione pensata per illuminare box, cantine, tettoie, garage e solai. Il suo vantaggio? Un prezzo dell’energia bloccato per due anni, così da mettere al riparo i clienti domestici dai rialzi di mercato. A legare queste soluzioni c’è il filo rosso della sostenibilità: l’energia elettrica consumata è prodotta da fonti rinnovabili coperta da Garanzia d’Origine, mentre il gas prevede la CO₂ compensata (tramite il finanziamento di progetti di conservazione forestale). 

Trend Casa Luce

Questa promozione, attivabile sia nella tariffa monoraria sia in quella bioraria, si caratterizza per:

  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale) + contributo al consumo pari a 0,0187 €/kWh;
  • fino a 24 euro di sconto in bolletta in due anni (1 euro al mese) con attivazione della domiciliazione bancaria;
  • gestione 100% digitale della fornitura, con area Clienti online e App Eni Plenitude;
  • energia elettrica.

Adottando questa soluzione (nella versione monoraria), la “famiglia tipo” spenderebbe 95,08 euro al mese.

Per ulteriori informazioni Trend Casa Luce clicca al link di seguito:

Scopri Trend Casa Luce »

Attivare Trend Casa Luce Bioraria, le cui informazioni sono accessibili cliccando sul pulsante qui sotto, costerebbe alla “famiglia tipo” 96,51 euro al mese.

Scopri Trend Casa Luce Bioraria »

Trend Casa Gas

Per la fornitura di metano, Eni Plenitude punta su questa promozione:

  • prezzo indicizzato in base al PSV (Punto di Scambio Virtuale) + contributo al consumo di 0,1280 €/smc;
  • gas con C0₂ compensata;
  • sconto in bolletta (1 euro al mese per 2 anni) con attivazione della domiciliazione bancaria;
  • gestione 100% digitale della fornitura, con area Clienti online e App Eni Plenitude.

Se scegliesse di sottoscrivere questa soluzione gas, la “famiglia tipo” spenderebbe 168,62 euro al mese.

Per saperne di più, clicca al link di seguito:

Scopri Trend Casa Gas »

Flexi Pertinenze

Come detto, questa promozione è pensata per soffitte, cantine, tettoie e altri spazi con contatore separato, considerati “pertinenze” della propria abitazione.

L’offerta prevede anche i seguenti vantaggi:

  • prezzo bloccato per 2 anni: 0,5561 €/kWh;
  • opzione di scelta tra tariffa monoraria e bioraria;
  • sconto del 5% con attivazione della domiciliazione bancaria;
  • energia verde inclusa.

Con Flexi Pertinenze, la “famiglia tipo” riceverebbe bollette della luce per una spesa mensile di 156,41 euro.

Clicca al link di seguito per i dettagli su Flexi Pertinenze Luce:

Scopri Flexi Pertinenze »

Come attivare l’offerta Trend Casa di Eni Plenitude a Settembre 2022

I TRE CASI COME DIVENTARE CLIENTI ENI PLENITUDE  ECCO CHE COSA OCCORRE SAPERE
1 Per chi è intestatario del contratto Il passaggio è:

  • gratuito e automatico
  • senza interruzioni della fornitura e senza necessità di dare disdetta al precedente fornitore
  • senza vincoli: se non soddisfatti, si potrà cambiare nuovamente fornitore
  • richiesto dall’intestatario della fornitura
2 Per chi non è intestatario del contratto, ma vuole passare a Plenitude effettuando contestualmente una voltura
  • il passaggio contestualmente alla voltura può essere effettuato solo per la fornitura di luce
  • il costo è di 25,51 euro + IVA per oneri amministrativi e di gestione
  • avviene senza interruzioni alla fornitura e senza bisogno di presentare disdetta al precedente fornitore
  • avviene senza vincoli, tanto che c’è la possibilità di cambiare nuovamente fornitore
3 Per chi è già cliente Eni Plenitude ma vuole cambiare offerta con Trend Casa
  • è sufficiente seguire la procedura online
  • sarà applicato un corrispettivo una tantum di 12 euro (IVA esclusa), a copertura delle spese di gestione del nuovo contratto

Scegliere Eni Plenitude come nuovo fornitore è un’operazione semplice, intuitiva e a portata di click. Bisogna assicurarsi di avere a portata di mano i documenti elencati qui sotto:

  • una bolletta dell’attuale fornitore;
  • un documento di identità e il codice fiscale dell’intestatario dell’ultima bolletta;
  • l’IBAN, qualora si voglia attivare la domiciliazione bancaria della bolletta.

È possibile sottoscrivere l’offerta direttamente online. Basta cliccare sul link riportato in precedenza e relativo all’offerta che si desidera attivare. A questo punto è sufficiente scegliere l’opzione Attiva Online ed inserire i dati richiesti. In pochi minuti, la procedura di sottoscrizione sarà completa. La richiesta di una tariffa Eni Plenitude per luce o gas è gratuita e non comporta, quindi, spese iniziali per il cliente. Anche la continuità della fornitura, nel passaggio dal vecchio fornitore a Plenitude (operazione che si completa in un paio di settimane), è sempre garantita.

In caso di problemi o per richieste di informazioni aggiuntive è possibile contattare il servizio di consulenza di SOStariffe.it, gratuito e senza impegno, disponibile al numero 02 5005 111.