Eni luce e gas: sconto in bolletta fino a 40 euro solo per oggi

Un’offerta che ti regala sconti speciali in bolletta da cogliere al volo: è quella proposta da Eni Gas e Luce, valida soltanto nella giornata del 19 settembre 2019 e con la quale sarà possibile risparmiare 20, 30 0 40 euro a seconda del contratto sottoscritto. La promozione è applicata soltanto su alcune soluzioni contrattuali della componente gas: scopri quali sono le tariffe interessate e non perdere altro tempo: hai solo 24 ore per approfittare dei vantaggi proposti.

eni luce e gas offerta 19 settembre 2019 sconto bolletta gas
eni luce e gas offerta 19 settembre 2019

Controlla i tuoi consumi e scopri il risparmio Per quali scopi utilizzi il gas?
  • Acqua calda
  • Cottura
  • Riscaldamento

Il mercato libero dell’energia, attraverso il quale le diverse compagnie possono pubblicizzare l’offerta più conveniente sull’elettricità e sul gas per accaparrarsi nuovi clienti, permette di dar vita a promozioni sempre nuove e vantaggiose per i consumatori italiani: ne è un esempio l’ultima proposta di Eni Gas e Luce, una delle multinazionali più rilevanti a livello internazionale nei settori delle produzione, dell’approvvigionamento e della trasformazione di materie prime (come petrolio e gas naturale), che è anche uno dei principali player operanti sul mercato italiano per quanto riguarda la fornitura di gas.

Eni Gas e Luce opera ogni giorno per garantire non solo qualità nella fornitura dei propri servizi, ma soprattutto risparmio energetico garantito a tutti i propri clienti. Le tariffe sono pensate nel pieno rispetto dei valori della società e sono personalizzabili in base a quello che è il profilo di consumo di chi le sceglie, che può essere un singolo, una coppia, una famiglia, o anche un’azienda. L’offerta di oggi, giovedì 19 settembre, ricade unicamente su alcune soluzioni tariffarie della componente gas. Di cosa si tratta nello specifico e quali sono le tariffe da scegliere per usufruire dello sconto speciale?

Prima di tutto, bisogna tenere in considerazione che questa promozione è valida soltanto nella giornata del 19 settembre 2019. Quindi, qualora si fosse interessati, bisognerà procedere subito con la richiesta di attivazione, che si può fare comodamente online. Come già anticipato, questa proposta giornaliera di Eni Gas e Luce si applica soltanto sulla componente gas e, nello specifico, sulle tre tipologie di offerta che sono di seguito elencate:

  • ScontoCerto Gas;
  • LinkPlus Gas;
  • LinkBasic Gas.

La sottoscrizione di una delle tre offerte permette di ricevere vantaggi differenti dal punto di vista del risparmio in bolletta. Andando più nel dettaglio, infatti:

  • con l’offerta ScontoCerto Gas si ottiene uno sconto di 40 euro;
  • con l’attivazione di LinkPlus Gas si ha diritto a uno sconto di 30 euro;
  • infine, se si sceglie di attivare LinkBasic Gas si ha la garanzia di uno sconto sulla bolletta pari a 20 euro.

Vediamo allora in cosa consistono le tre opzioni attraverso le quali poter accedere agli sconti citati, disponibili giovedì 19 settembre 2019.

Scopri l’offerta gas ScontoCerto »

Eni Gas e Luce: offerta gas ScontoCerto

Gas ScontoCerto è una tariffa a prezzo bloccato: costa 95,25 euro (il totale annuale stimato è di 1.142,99 euro) che, se attivata il 19 settembre 2019, garantisce un risparmio di 40 euro sul costo in bolletta.

Si tratta di una promozione che prevede anche alcuni benefici aggiuntivi, come esempio:

  • il fatto che si può ottenere un ulteriore sconto del 5% se si sceglie di attivare la domiciliazione, quindi il pagamento automatico con addebito su conto corrente o carta di credito, delle proprie bollette del gas;
  • un secondo sconto speciale, pari al 2% del prezzo totale della componente gas, valido per il secondo anno della fornitura;
  • la possibilità di scegliere se pagare tramite bollettino postale o RID.

Eni Gas e Luce: offerta gas LinkPlus

Anche la promozione LinkPlus Gas prevede una tariffa a prezzo bloccato, il che significa che il gas non subirà aumenti di alcuni tipo per il periodo di tempo indicato nei termini contrattuali: il costo del gas è pari a 0,28900 €/smc. Questa offerta, che prevede un costo annuo stimato a circa 1.113,52 euro, regala uno sconto di ben 30 euro in bolletta se si sceglie di attivarla il 19 settembre 2019.

LinkPlus gas non ha un costo di attivazione e non è necessario dover cambiare il contatore per poter passare a questa particolare tariffa. Oltre ad alcuni benefici già elencati per l’offerta ScontoCerto Gas, ovvero un ulteriore sconto per la scelta della domiciliazione delle bollette (si può comunque scegliere una procedura tradizionale e procedere con i pagamenti tramite bollettino postale) è previsto un buono sconto di 50 euro da utilizzare sull’e-commerce di Eni Gas e Luce.

Eni Gas e Luce: offerta gas LinkBasic 

In conclusione di questa giornata dedicata agli sconti, l’ultima soluzione che dà diritto a una riduzione del costo della bolletta del gas è LinkBasic: attivando questa tariffa, che ha un costo fisso del gas di 0,24300 €/smc e che costa in media 1.071,88 euro all’anno, giovedì 19 settembre 2019, si ottiene uno sconto speciale di 20 euro sulla bolletta del gas.

In generale, a prescindere dall’offerta prevista per il 19 settembre, attivando LinkBasic gas, si ha la possibilità di ricevere:

  • uno sconto speciale pari al 10% sul corrispettivo gas;
  • una riduzione ulteriore delle spese da sostenere se si sceglie la domiciliazione delle bollette.

Come si attivano le offerte sopra riportate? La procedura è molto semplice e può essere avviata online, comodamente dalla propria abitazione, in pochi semplici passaggi. Nel caso in cui si volesse una garanzia aggiuntiva e si sentisse il bisogno di parlare al telefono con qualcuno per ricevere maggiori informazioni prima di attivare una nuova tariffa gas Eni, è possibile contattare il numero dedicato di SosTariffe.it 02 5005 2011, grazie al quale avere tutti i chiarimenti sulle offerte e, in aggiunta, un eventuale confronto specifico per scegliere con i dati alla mano.

Se invece ci si trova nella situazione di dove diventare l’intestatario di un contratto di gas già attivo, prima di scegliere una nuova offerta Eni, qual è la procedura da seguire? In questo caso, bisognerà fare una voltura: ecco in cosa consiste la procedura e cosa bisogna fare per eseguirla.

Che cos’è una voltura e quali sono i documenti necessari per la voltura con Eni?

La voltura è l’operazione con la quale bisogna procedere nel caso in cui si vuole cambiare l’intestatario di un contratto. Per esempio, è una situazione molto comunque quando si vive in affitto e i contratti vengono intestati ai vari inquilini che si susseguono negli anni in un appartamento.

Per effettuare una voltura con Eni Gas e Luce, sia nel caso di un contratto in maggior tutela sia per quelli aderenti al mercato libero dell’energia, sarà necessario fornire i dati seguenti:

  • i dati anagrafici della persona che diventerà il nuovo intestatario;
  • i dati relativi alla lettura del contatore del gas, in comune accordo con chi lascia l’immobile;
  • nel caso della voltura Eni del gas, servirà il codice PDR, ovvero il numero identificativo dell’utenza del gas necessario per effettuare la voltura, che si trova o nelle prime pagine della bolletta o direttamente sul contatore;
  • le operazioni per le quali sarà utilizzato il gas, tipo la cottura, il riscaldamento, l’acqua calda e così via;
  • l’indirizzo della persona che lascia la casa in questione, al quale inviare la bolletta finale sui consumi del gas che lo riguardano, e l’indirizzo al quale dovrà essere inviata la nuova fattura, se diverso da quello dell’abitazione.

Ci sono, a questo punto altre domande che ci si potrebbe porre nel caso in cui si dovesse fare una voltura con Eni. Tra le più comuni ci sono, per esempio:

  • come si richiede la voltura con Eni?
  • qual è il prezzo da pagare per la voltura di una fornitura gas?
  • quanto tempo passa prima che la voltura Eni sia effettiva?

Rispondendo con ordine alle tre domande sopra elencate:

  • per quanto riguarda la richiesta per eseguire una voltura con Eni, è sufficiente andare sul sito di Eni Gas e Luce e compilare alcuni moduli presenti nella relativa sezione, dopo aver creato un account personale. I documenti necessari per la voltura potranno essere scansionati e caricati sul sito. In alternativa, è possibile chiamare il numero verde Eni dedicato 800.900.700 o recarsi dal vivo presso uno degli Energy Store ENI e farsi dare una mano da un operatore specializzato;
  • in relazione invece ai costi della voltura Eni per il gas, non ci sono costi fissi da pagare (per la luce sono presenti, al contrario) ma è previsto un deposito cauzionale;
  • parlando, infine, delle tempistiche della voltura del contratto Eni relativo alla componente gas, di solito sono necessarie (salvo imprevisti del caso) dalle due alle tre settimane di tempo.

Commenti Facebook: