Energie rinnovabili, è boom negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti è boom di energia rinnovabile. Il solare domina il mercato delle rinnovabili, posizionandosi seconda dopo il gas naturale negli Usa nel 2013. La produzione di energia solare ha raggiunto quota 7,42 GW, coprendo il 37% della nuova capacità elettrica generata nel corso dell’anno scorso e superando per tre volte il carbone. Ad oggi, le fonti alternative rappresentano il 15% della capacità elettrica totale del Paese.

crescono le rinnovabili negli USA
Gas naturale ed energia solare ai primi posti negli Usa

Secondo l’ultimo studio del Federal Energy Regulatory Committee (FERC), durante l’anno scorso l’energia solare prodotta negli Stati Uniti è stata seconda solo al gas naturale.

Grazie all’aggiunta di nuova capacità pari a 2.963 MW, il solare si conferma fondamentale nello scenario delle rinnovabili americane, raggiungendo quota 7,42 GW e coprendo il 37% della nuova capacità di energia elettrica generata durante il 2013.

Attualmente, le fonti alternative di energia rappresentano il 15% della capacità americana totale, avendo superato nell’anno scorso il carbone di tre volte.

Le rinnovabili hanno aggiunto ben 5.279 MW di potenza nel 2013, principalmente grazie alla maggior diffusione di grandi impianti.

Nel 2013 il mercato dell’energia negli Usa è stato dominato dal gas naturale, con 7.270 MW di nuova capacità, ma in calo rispetto i 9.331 MW del 2012.

In ogni caso, anche la capacità generativa delle rinnovabili è diminuita nel 2013, secondo i dati di FERC, che vincolano il calo al picco del settore eolico nel 2012 e all’incertezza sull’estensione del credito d’imposta federale.

Vai alle offerte Energia Pulita

Commenti Facebook: