Energia eolica, gli effetti sul clima sono limitati

Uno studio dimostra che l‘energia eolica ha poco impatto sul clima locale. L’indagine, condotta in Francia, ha messo a confronto diverse simulazioni climatiche con e senza la presenza al suolo di parchi eolici, evidenziando che ci sono differenze di temperatura molto piccole (0,3 °C), con differenze significative unicamente in inverno.

energia eolica, quanto impatta sull'ambiente?
Eolico ha un impatto climatico minore di quanto si pensa

In molti ritengono che i grandi parchi eolici hanno degli effetti importanti sul clima locale. Ma uno studio pubblicato da Nature Communications e condotto da ricercatori francesi evidenzia il contrario.

All’indagine hanno partecipato il CEA (l’Ente francese per l’energia atomica e le energie alternative), il CNRS (Centro nazionale della ricerca scientifica) e l’Università di Versailles, in collaborazione con ENEA e INERIS (l’istituto nazionale che si occupa di impatto ambientale e dei rischi derivanti dal settore industriale in Francia).

I ricercatori hanno utilizzato diversi modelli climatici regionali europei, includendo gli effetti dei parchi eolici oggi in attività e quelli previsti nei prossimi 20 anni; si tratta del primo studio scientifico di questo genere in Europa, che ha quantificato in uno scenario reale gli effetti sul clima che derivano dalla produzione di energia eolica, la cui si stima raddoppierà entro il 2020 in Europa.

I risultati evidenziano che, dopo il confronto di diverse simulazioni climatiche fatte con e senza la presenza al suolo dei parchi eolici, le differenze medie di temperatura sono molto contenute, pari a 0,3° C, con differenze significative unicamente durante l’inverno. I ricercatori hanno spiegato che queste differenze sono dovute in parte al sovrapporsi di effetti locali nell’area geografica più interessata dalla presenza di palle eoliche e una leggera rotazione del vento proveniente da ovest.

Interessato alle energie rinnovabili? Nel mercato libero della luce vi sono tariffe energia verde che prevedono l’erogazione di energia elettrica proveniente da sole fonti rinnovabili, e che consentono addirittura un risparmio rispetto i prezzi stabiliti dall’Autorità.

Il passaggio al mercato libero è gratuito, per avere una fornitura green non occorrono cambi al contatore o agli impianti e la continuità del servizio è garantita dall’AEEG.

Per maggiori informazioni, consultate il nostro portale di confronto per le tariffe dell’energia elettrica green.

Vai alle Offerte Energia Verde

Commenti Facebook: