Enel sostiene i giovani ricercatori

Dall’Università di Bari parte il 2 ottobre il road show nei principali atenei italiani della Fondazione Centro Studi Enel con lo scopo di appoggiare i giovani talentassi attraverso 20 borse di studio

Il progetto si chiama Energie per la Ricerca e prevede 20 borse di studio dal valore di 15 mila euro per ogni ricercatore. E’ realizzato dalla Fondazione Centro Studi Enel in collaborazione con la Fondazione della Conferenza dei rettori delle università italiane (Crui). I borsisti dovranno occuparsi di ricerca nelle tematiche del settore delle rinnovabili, dell’impatto economico della produzione energetica e della responsabilità sociale di impresa.

Dopo la tappa di Bari, il road show raggiungerà le diverse università italiane secondo il seguente calendario:
• Milano – Politecnico di Milano – 10 ottobre
• Genova – Università di Genova – 11 ottobre
• Napoli – Università degli Studi di Napoli “Federico II” – 16 ottobre
• Palermo – Università degli Studi di Palermo – 22 ottobre
• Torino – Politecnico di Torino – 25 ottobre
• Padova – Università di Padova – 30 ottobre
• Trento – Università di Trento – 6 novembre
• Cagliari – Università di Cagliari – 8 novembre
• Venezia – Università Ca’ Foscari Venezia – 13 novembre
• Trieste – Università di Trieste – 14 novembre
• Firenze – Università di Firenze – 19 novembre
• Pisa – Università di Pisa – 21 novembre
• Pavia – Università di Pavia – 28 novembre

Commenti Facebook: