Enel Green Power lavora a generazione energia dalle onde del mare

Gli intenti non sono certo nuovi (anche qui, su SosTariffe, ne abbiamo parlato più volte), tuttavia è sicuramente notevole poter finalmente osservare qualche primo risultato concreto anche all’interno dei nostrani confini, in merito alla fruizione di energie pulite innovative.

Tappeto sottomarino per sfruttare la pressione idraulica
Tappeto sottomarino per sfruttare la pressione idraulica

Enel Green Power ha infatti messo a punto un generatore che è in grado di sfruttare il movimento delle onde del mare, producendo energia elettrica pulita e sostenibile. Il generatore – rende nota la compagnia del gruppo Enel che si occupa di energie rinnovabili – verrà installato nel breve termine nello spazio antistante l’Isola d’Elba, e sarà in grado di produrre una quantità di energia pulita sufficiente a soddisfare il fabbisogno energetico annuo di 80 famiglie.

Scopri le offerte Enel »

In proposito, ricordiamo che meno di un mese fa ci occupammo dello stesso argomento illustrandovi un nuovo piano di azione lanciato dalla Commissione Europea, che desiderava poter pianificare una tabella di marcia piuttosto stringente per verificare i margini di sfruttamento dell’energia del mare. Secondo gli auspici dell’istituzione comunitaria, infatti, l’energia del mare potrebbe soddisfare fino al 78% del consumo energetico europea entro il 2030.

All’epoca, il commissario Ue all’energia, Guengher Oettinger, dichiarò come l’energia dal mare possiede un potenziale considerevole per incrementare la sicurezza dell’approvvigionamento di energia elettrica del vecchio Continente, e che quindi risulta necessario “promuovere l’innovazione tecnologica e a conseguire e andare oltre gli obiettivi della strategia Europa 2020”.

Commenti Facebook: