Enel ed Eni in accordo: ricarichi la macchina elettrica dal benzinaio

Rivoluzione nel mondo delle auto elettriche: grazie ad un accordo tra Enel e Eni verranno istallate le colonnine nei distributori della catena per permettere la ricarica delle auto elettriche. Ancora l’accordo non è stato firmato, ma sembra che presto tutti coloro che vogliono utilizzare un metodo ecologico per i propri spostamenti avranno la comodità di potersi rifornire in tutti i distributori Eni.

Sono 4.700 i distributori di Eni in tutta Italia, che verranno dotate delle nuove colonnine che permetteranno  la ricarica di tutte le auto elettriche o ibride.  127 di questi sono collocati lungo il percorso autostradale e verranno inserite in questo percorso di modifica dei distributori che avverrà nel giro di qualche mese.

Tuttavia solo gli utenti Enel potranno, per il momento, utilizzare questo processo di rifornimento, che occuperà circa 30 minuti del tempo dell’utente. 

Si tratta di un’operazione mirata a risollevare le sorti del mercato delle auto elettriche che nell’ultimo periodo ha visto rallentata la vendita di macchine elettriche.

Commenti Facebook: