Elemosina online, l’esperimento francescano su Kickstarter

Negli ultimi anni la piattaforma di crowdfunding Kickstarter ha ospitato i progetti più alternativi e innovativi. Tutto, forse, tranne l’elemosina online ideata dai frati della chiesa di San Francesco a Ripa, a Roma, che hanno avuto un’idea davvero brillante e condivisibile.

Un interessante esperimento di crowfunding su Kickstarter...
Un interessante esperimento di crowfunding su Kickstarter...

Secondo quanto spiegavano a mezzo stampa poche ore fa, infatti, obiettivo dei frati sarebbe quello di arrivare a raccogliere tramite internet 125 mila dollari utili per poter procedere al restauro della piccola cella dove San Francesco aveva l’abitudine di soggiornare quando veniva a Roma per incontrare i Papi, dal 1209.

Nonostante la manutenzione del locale spetti allo Stato (che, sostengono i frati, è proprietario dell’edificio e quindi responsabile degli interventi straordinari), la comunità francescana ha ben deciso di regolarsi diversamente, avviando una iniziativa di crowdfunding che ha pochi eguali nel mondo e che, proseguono, rispetterebbe la tradizione francescana.

Confronta le offerte ADSL»

“Ci è sembrato importante, anche molto francescano” – ha commentato poco fa padre Stefano Tamburo – “dire che oggi forse i soldi pubblici dovrebbero essere destinati a cose più urgenti, più importanti come i problemi sociali che affliggono l’Italia e l’Europa”.

Così come da funzionamento della piattaforma, i soldi verranno restituiti ai liberi donatori qualora non si raggiunga la cifra stabilita.

Commenti Facebook: