Efficienza energetica, i risultati di E.ON

La corsa all’efficienza energetica diventa sempre più importante anche per le imprese: soprattutto in un contesto ancora influenzato dalla crisi, riuscire a “limare” i propri consumi significa avere un vantaggio significativo sui competitor, oltre a contribuire attivamente alla salvaguardia ambientale. Ecco perché i maggiori player dell’energia nazionale si stanno attrezzando per offrire soluzioni complete alle società.

E.On
Il gruppo offre soluzioni per aiutare le piccole e medie imprese a migliorare conti e impatto ambientale

Anche E.ON è assai impegnata su questo fronte, con pacchetti che comprendono l’audit energetico per mappare le diverse forme d’impiego dell’energia, individuando nel contempo le opportunità di riduzione dei consumi di energia elettrica, o la diagnosi energetica degli edifici per sostituire con altre a maggiore efficienza le tecnologie esistenti; ancora, i sistemi per la generazione distribuita e l’efficient lightning.

In particolare, va segnalato il progetto di illuminazione efficiente nello stabilimento di Berto Industria Tessile  a Bovolenta: qui si è riusciti a ottenere risparmio energetico pari al 78% con una pari riduzione delle emissioni di CO2.
Vai a E.ON LuceClick
Inoltre E.ON ha sviluppato per le piccole e medie imprese del Regno Unito l’Energy Saving Toolkit, uno strumento online che consente di tenere sotto controllo i consumi e di migliorare così in tempo reale la propria efficienza energetica. Grazie a questa funzionalità, si possono monitorare i singoli edifici ed effettuare un audit energetico sulle attività produttive, riducendo le spese e ricevendo consigli personalizzati sulle migliori modalità per risparmiare energia.

Commenti Facebook: