Efficienza energetica: al via la consultazione pubblica sugli obiettivi al 2020 e al 2030

La Commissione Europea ha lanciato una consultazione pubblica sugli obiettivi al 2020 e al 2030 per l’efficienza energetica.  Tutti possono opinare, tanto le autorità come le organizzazioni private, le industrie, le associazioni, i consultori e i normali cittadini. Le opinioni saranno pubblicate su Internet e prese in considerazione per stabilire gli obiettivi della politica di risparmio energetico e le misure su come raggiungerli.

efficienza energetica, le politiche dell'unione europea
E' online la consultazione pubblica sull'efficienza energetica dell'UE

E’ aperta sin dal 3 febbraio 2014 la consultazione pubblica lanciata dalla Commissione Europea (DG ENER), con l’obiettivo di raccogliere tutte le opinioni possibili e definire i progressi compiuti per il raggiungimento degli obiettivi sull’efficienza energetica al 2020 e 2030.

La Commissione in effetti è interessata a conoscere l’opinione di tutti i soggetti coinvolti nel settore dell’energia elettrica, siano le autorità pubbliche come i privati, le aziende, le associazioni e i cittadini. Tutti potranno commentare sulle problematiche relative alle politiche di efficienza energetica e sulle misure da adottare. In questa maniera, la Commissione potrà definire con maggior precisione un quadro politico per l’efficienza energetica per il 2030.

I commenti saranno, infatti, presi in considerazione per lo sviluppo della Comunicazione “Quadro per le politiche dell’energia e del clima per il periodo dal 2020 al 2030“, ovvero per definire degli obiettivi più precisi per la politica di risparmio energetico e per le misure necessarie per raggiungerli.

E’ possibile inviare il proprio parere fino al 28 aprile 2014, direttamente dal sito web della consultazione.

 

Commenti Facebook: