Efficienza energetica, al via cabina di regia del MISE

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha annunciato l’instaurazione di una cabina di regia per l’efficienza energetica con lo scopo fondamentale della riqualificazione degli immobili della Pubblica Amministrazione. Nella nota, il MISE afferma che la cabina di regia per l’efficienza energetica è stata istituita in attuazione del decreto legislativo del 2014 che ha recepito l’apposita direttiva europea, di cui fanno parte MISE, Ministero dell’Ambiente, GSE ed Enea.

riqualificazione energetica PA
Al via la riqualificazione energetica degli edifici della Pubblica Amministrazione

Entra così nel vivo il programma di riqualificazione energetica degli edifici della Pubblica Amministrazione centrale. La riunione – si legge nella nota del MISE – è servita infatti a fissare tempistiche stringenti per l’approvazione dei primi progetti di intervento e a definire il cronoprogramma delle attività per la messa a punto della strategia per la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare nazionale e per l’attivazione del Fondo Nazionale per l’efficienza energetica, con la rapida emanazione dei due decreti interministeriali previsti”.

“E’ stato inoltre deciso – continua la nota – di effettuare una mappatura dei certificati di prestazione energetica già esistenti per gli edifici della Pubblica Amministrazione centrale, in modo da accelerare il piano di interventi”.

Ricordiamo che la Legge Stabilità 2015 introduce delle novità in materia di detrazioni fiscali, con la proroga a partire dal 1° gennaio 2015, delle agevolazioni fiscali per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, l’acquisto di mobili ed elettrodomestici e gli interventi per la riqualificazione energetica.

Ecco un riassunto con le principali novità sulle detrazioni fiscali 2015.

Infine, ricordiamo che è anche possibile tagliare i costi delle utenze domestiche cambiando operatore: in materia di energia elettrica e gas ci sono offerte del mercato libero con cui è possibile risparmiare circa 350 euro/anno complessivamente.

Utilizza i nostri comparatori per identificare le offerte che meglio si adattano alle tue esigenze.

Confronto offerte energia elettrica

Commenti Facebook: