Ecco chi vende più smartphone in Italia

Il mercato degli smartphone in Italia sta vivendo un periodo di netta crescita, con alcune aziende che controllano le vendite grazie a prodotti di grandissimo successo che hanno conquistato, negli ultimi dodici mesi, tantissimi utenti. Eco chi vende più smartphone in Italia.

Samsung ed Apple sono i brand più apprezzati dagli italiani

A fornire i dati sulle vendite di smartphone in Italia è una ricerca di Gfk che ci permette di avere un’idea chiara sulla situazione del mercato della telefonia mobile nel nostro Paese. A guidare la classifica delle vendite di smartphone in Italia è Samsung, che può contare su di una quota di mercato (i dati si riferiscono al periodo gennaio-dicembre 2015) pari al 45,5% in leggero calo rispetto al 47,9% del 2014.
Confronta le offerte Internet Mobile

Seconda posizione per Apple che, grazie al successo della sua gamma di iPhone, raggiunge una quota di mercato del 14,6%, in netta crescita rispetto al 12,5% registrato l’anno precedente. Il successo di iPhone 6 e 6 Plus e, poi, dei nuovi iPhone 6S e 6S Plus permette all’azienda di Cupertino di dominare le vendite nella fascia alta del mercato.

Al terzo posto troviamo, invece, l’azienda cinese Huawei che sta vivendo un periodo di fortissima di  crescita, in Italia ed in Europa. Huawei, le cui vendite comprendono agli smartphone Honor (brand di proprietà di Huawei), raggiunge una quota di mercato del 10,1% evidenziando un netto passo in avanti rispetto al 6,3% registrato lo scorso anno. In questi ultimi dodici mesi, Huawei ha presentato diversi smartphone di ottimo livello sul mercato, come il best seller Huawei P8 Lite, l’ottimo top di gamma Huawei P8 ed il recente phablet di fascia alta Huawei Mate S.

Giù dal podio di questa speciale classifica troviamo Microsoft che, a causa del ritardo di Windows 10 Mobile, registra un leggero calo di vendite passando da una quota di mercato del 10,8 al 10%. Forte calo, invece, per LG che si piazza al quinto posto con una quota di mercato pari al 4,1%. Lo scorso anno, la casa coreana aveva raggiunto il 7,2%. In sesta posizione troviamo la sorpresa Wiko, azienda francese che può contare su di una solidissima gamma di smartphone Android di fascia medio-bassa dotati di un eccellente rapporto qualità/prezzo come, ad esempio, l’ottimo Wiko Fever.

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte telefonia mobile puoi, facilmente, individuare la tariffa più adatta alle tue esigenze che ti permetterà di sfruttare al massimo il tuo smartphone.

Commenti Facebook: