E-Light di Enel Energia ancora più leggera con il 15% di sconto

Enel Energia presenta una nuova promozione davvero interessante. Sino al prossimo 17 di aprile, infatti, sarà possibile attivare con uno sconto del 15% sul prezzo dell’energia la tariffa E-Light. Si tratta di un’offerta “limited edition” che, come vedremo di seguito, garantirà a tutti i nuovi clienti che aderiranno la possibilità di risparmiare, in modo significativo, sulla bolletta dell’energia elettrica. 

Nuova offerta "limtied edition" da Enel Energia per risparmiare sulla bolletta della luce

Sino al prossimo 17 di aprile, per chi sceglie la modalità di attivazione online, Enel Energia propone uno sconto del 15% sul costo dell’energia elettrica della sua tariffa E-Light. Si tratta di una promozione “limited edition” davvero molto interessante che garantirà un deciso risparmio sul costo complessivo della bolletta dell’energia elettrica. Ricordiamo che è possibile confrontare i vantaggi di E-Light “limited edition” con quelli delle altre tariffe presenti sul mercato consultando il comparatore di SosTariffe.it per offerte luce.

Con E-Light, grazie a questa promozione a tempo limitato, il costo dell’energia elettrica sarà pari a quanto riportato di seguito:

  • E-Light monoraria: costo della componente energia della bolletta pari a 0.04700 €/kWh (prezzo valido in qualsiasi momento della settimana, durante i giorni feriali ed i giorni festivi);
  • E-Light bioraria: costo della componente energia della bolletta pari a 0.08690 €/kWh nella fascia F1 (lun-ven dalle 8.00 alle 19.00, escluse festività nazionali) e di 0.02990 €/kWh nella fascia F2-F3 (lun-ven dalle 19.00 alle 8.00, sabato, domenica e festività nazionali);

I prezzi indicati per la tariffa E-Light comprendono lo sconto promozionale di 15% rispetto al listino di Enel e sono fissi e bloccati per 12 mesi. Nel corso del primo anno di sottoscrizione, infatti, l’operatore non potrà modificare in alcun modo il prezzo praticato per la componente energia della bolletta. Terminato il periodo promozionale, Enel comunicherà il nuovo prezzo al cliente che avrà la possibilità, entro 30 giorni, di scegliere se restare con l’operatore o recedere gratuitamente dal contratto e passare ad un nuovo operatore del mercato libero.

E’ chiaro che, a seconda dei propri consumi, risulterà più vantaggioso puntare sulla versione monoraria o su quella bioraria di E-Light. Chi ha un consumo omogeneo durante tutta la settimana troverà più conveniente attivare E-Light monoraria. Chi, invece, presenta un consumo di energia elettrica concentrato nelle ore serali, nel week end e nei giorni festivi può valutare con attenzione l’attivazione di E-Light in versione bioraria. 

E’ opportuno, quindi, prima di scegliere quale tariffa attivare (questo vale in generale quando si tratta di tariffe di energia elettrica) valutare con attenzione i propri consumi energetici e attivare la tariffa che garantisce il massimo risparmio in relazione alle proprie esigenze.

Ricordiamo, in ogni caso, che nel mercato libero non è prevista alcuna interruzione di fornitura nel passaggio da un fornitore ad un altro anche per chi ha una fornitura nel mercato tutelato. Il passaggio da una tariffa all’altra avviene gratuitamente e senza che il cliente debba fare nulla. L’operatore si prenderà carico di tutto il procedimento. L’utente deve solo scegliere la tariffa da attivare e sottoscriverla.

Come attivare E-Light di Enel Energia con lo sconto del 15%

Dopo aver scelto quale delle due versioni di E-Light attivare (monoraria/bioraria) per procedere alla sottoscrizione sarà sufficiente cliccare sul box relativo alla tariffa di proprio interesse riportato qui di seguito. Per poter completare il processo di attivazione di E-Light è necessario avere a disposizione le seguenti informazioni:

  • Codice fiscale e Carta di Identità dell’intestatario della fornitura;
  • Codice POD (disponibile su di una precedente bolletta dell’energia elettrica);
  • IBAN per il pagamento;
  • Dati dell’immobile;

Attiva E-Light monoraria Limited Edition
Attiva E-Light bioraria Limited Edition

Commenti Facebook: