E GDF SUEZ Energie sponsorizza il Giro d’Italia

Il ciclismo è una passione storica degli italiani, e per tutti gli appassionati del Paese il momento-principe in cui si celebra il rito delle due ruote è senz’altro il Giro d’Italia. Fra due mesi si parte: quasi tremilacinquecento chilometri per ventidue tappe e 198 atleti. E, com’è stato da poco annunciato, la sponsorship di GDF SUEZ.

Giro-d'Italia
Prosegue la politica di supporto alle attività sportive del colosso francese

Ai numeri del Giro rispondono queli del colosso francese dell’energia – 7 miliardi di euro di fatturato, un milione di clienti e 3200 dipendenti. L’accordo tra GDF Suez e il Giro organizzato dalla Gazzetta dello Sport è stato siglato a Milano, in via Solferino, alla presenza di Paolo Bellino, il direttore generale di Rcs Sport, di Aldo Chiarini, Ceo GDF SUEZ Energia Italia e presidente di GDF SUEZ Energy South Europe, e del professor Paolo Guenzi, Docente di SDA Bocconi School of Management e di Sport Business Academy.
Confronta le offerte GDF SUEZ
L’impegno di GDF SUEZ rientra in una strategia di supporto allo sport che ha già visto le sponsorizzazioni della Barcolana a Trieste, degli Open femminili di tennis del Roland Garros a Parigi e dei «bleus», la nazionale francese di calcio. Entusiasta il Ceo di GDF SUEZ Aldo Chiarini: «Siamo veramente orgogliosi di questa partnership e siamo convinti che ci porterà notorietà. Vogliamo essere più conosciuti in Italia. Il ciclismo e il Giro si coniugano perfettamente con i nostri valori, che sono esigenza, coesione, audacia e impegno».

Commenti Facebook: