di

Disdetta Infostrada

Siete dei clienti Infostrada ma avete intenzione di cambiare operatore o di interrompere il contratto per un qualsiasi motivo, e non sapete ancora come fare? Si seguito vi offriamo una guida alla disdetta Infostrada, che include i costi per abbandonare questo operatore, il modulo da spedire e  come compilarlo. Ecco come disdire un contratto ADSL con Infostrada.

Disdetta Infostrada

Come gli altri provider, anche Infostrada offre la possibilità di effettuare la disdetta, così da poter essere svincolati dal contratto che vi lega alla compagnia telefonica. Ed è proprio la stessa società a prevedere l’uso di questo strumento, precisamente sull’articolo 15 titolato “Durata – Proroga tacita – Recesso e Contributi” delle Condizioni Generali di Contratto per i Clienti Residenziali.

Scopri le offerte Infostrada »

Disdetta Infostrada con Raccomandata A.R.

Nel secondo comma dell’articolo in questione, infatti, possiamo leggere che “Il Cliente potrà recedere in ogni momento dal presente Contratto con disdetta scritta da inviarsi, con lettera raccomandata A.R. e preavviso di almeno 30 giorni a:

Wind Telecomunicazioni SPA – Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano

Questo significa, quindi, che per poter fare la disdetta Infostrada è necessario inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo sopraccitato almeno un mese prima dal periodo in cui si vorrà effettivamente concludere il contratto.

Cosa inviare con la raccomandata per la disdetta Infostrada

Cosa bisognerà scrivere su questa raccomandata? Sono previsti dei documenti specifici? Infostrada mette a disposizione un modulo direttamente sul proprio sito Internet, “Richiesta di Disdetta del Contratto di Abbonamento”, scaricabile anche qui sotto in formato pdf. Una volta scaricato potrete stamparlo e compilarlo in ogni sua parte, per poi spedirlo.

MODULO DISDETTA INFOSTRADA

La disdetta dovrà essere accompagnata dalla copia di un documento di identità valido, come ad esempio la fotocopia della carta di identità (ovviamente dell’utente a cui è intestato l’abbonamento Infostrada).

Costi per la disdetta Infostrada

Ma sono previsti dei costi per effettuare la disdetta? Nello stesso articolo 15 delle Condizioni Generali di Contratto Infostrada vengono segnalati alcuni possibili contributi da pagare:

  • 35 euro una tantum se la disdetta ha come obiettivo il rientro in Telecom;
  • 35 euro una tantum se la disdetta ha come obiettivo il passaggio ad un altro operatore (migrazione);
  • 65 euro una tantum se non si riattiverà alcun servizio con altri operatori;
  • 65 euro una tantum se si cesserà contestualmente il servizio voce e ADSL (anche in VOIP) o solo del servizio ADSL in Interconnessione;
  • 50 euro una tantum se si disattiverà il servizio voce.

Tali costi, però, non saranno applicati nel caso in cui si avesse attivo un abbonamento Infostrada ma non come operatore unico, quindi in modalità indiretta.

I 30 giorni di preavviso sono necessari a Infostrada per prendere in carico la richiesta ed effettuare la disattivazione del servizio. In questo periodo di tempo, come si può leggere sul sito ufficiale del provider “il servizio telefonico continuerà a rimanere attivo con Infostrada, fino all’evasione della richiesta di disdetta, in conformità coi tempi e con le procedure stabiliti dalla normativa. Infostrada emetterà fattura relativamente agli importi connessi alla fornitura dei servizi telefonici erogati successivamente al ricevimento della richiesta di disdetta e fino alla loro effettiva disattivazione.

Disdetta Infostrada: conclusione

Per poter effettuare la disdetta Infostrada, quindi, non vi sono problemi o procedure troppo complesse: inviare il modulo e la fotocopia del documento d’identità tramite raccomandata A.R. è il solo metodo accettato dal provider per terminare il contratto, oltre che il pagamento di alcuni costi di disattivazione che, come abbiamo visto in precedenza, variano a seconda del motivo per cui si sta chiedendo l’interruzione del servizio.

Se state passando ad un altro operatore telefonico e volete conoscere le promozioni attualmente disponibili sul mercato potrete farlo in modo veloce e pratico attraverso il nostro comparatore di tariffe ADSL: in questo modo potrete non solo conoscere prezzi e caratteristiche delle offerte Internet e telefono sul mercato italiano, ma anche confrontarle tra loro per sapere quale è la più adatta alle vostre tasche e necessità. Provatelo subito, il servizio è completamente gratuito e non c’è necessità di registrazione.

Confronta offerte ADSL »

Commenti Facebook: