Differenza tra Huawei P20 e P20 Lite: modelli a confronto

Huawei è tra i brand di smartphone che di recente hanno ottenuto il maggiore successo sul mercato. Oggi l’azienda cinese si è espansa ben oltre i confini della sua nazione di origine ed è in grado di competere ad armi pari con colossi come Apple e Samsung anche grazie a prodotti all’avanguardia come Huawei P20 e Huawei P20 Lite. Scopri caratteristiche tecniche, funzioni e prezzo dei top di gamma del marchio di Shenzen e in cosa si differenziano…

Differenza tra Huawei P20 e P20 Lite: modelli a confronto

Huawei in pochi anni è passato dall’essere uno sconosciuto produttore cinese a terza azienda per numero di smartphone venduti nel mondo. I suoi telefoni top di gamma sono tra i più apprezzati dagli utenti e tra i nuovi modelli spiccano Huawei P20 e Huawei P20 Lite, che hanno debuttato ufficialmente sul mercato a partire dal gennaio del 2018. Il brand di Shenzhen per questi dispositivi ha lavorato per offrire il massimo della tecnologia, in particolare per quanto riguarda il comparto fotografico. Quest’ultimo infatti grazie al supporto dell’intelligenza artificiale permette di ottenere scatti perfetti in ogni situazione. Di seguito sono illustrate nel dettaglio tutte le caratteristiche e le potenzialità di questi smartphone.

Huawei P20

Huawei P20 è dotato di uno schermo FullView FHD+ da 5,8″ che offre una perfetta visione con colori vividi ed elevato contrasto. Il display è poi incastonato all’interno di una scocca in vetro e metallo studiata per unire eleganza e stile ma garantendo il massimo della comodità quando viene impugnata. Il produttore cinese grazie al processore proprietario di ultima generazione Kirin 970 dotato di NPU (Neural Network Processing Unit) permette inoltre di sfruttare tutta la potenza dell’intelligenza artificiale in diverse situazioni. Ad esempio, Huawei P20 integra un avveniristico sistema audio creato in collaborazione con Dolby che attraverso l’integrazione dell’AI rileva il tipo di audio ascoltati dall’utente e di regolarne i livelli per assicurargli l’esperienza uditiva ottimale.

Il più importante punto di forza di Huawei P20 sta nel suo comparto fotografico progettato in collaborazione con Leica, marchio tedesco tra i più famosi al mondo nell’ambito della fotografia. Lo smartphone è dotato di due obiettivi Summilux dalle straordinarie prestazioni in condizioni di ridotta illuminazione per realizzare scatti incredibili sempre e comunque. La lente principale da 16 Megapixel è associata ad una seconda fotocamera da 20 Megapixel con zoom ibrido 2X per catturare qualsiasi soggetto ad una distanza considerevole senza perdere in dettagli. Quest’ultima grazie all’autofocus predittivo consente di proiettare la messa a fuoco di qualsiasi foto nel futuro tracciando l’oggetto in movimento lungo 5 zone dell’inquadratura. Ciò significa che Huawei P20 è sempre nella posizione perfetta per ottenere lo scatto desiderato.

L’intelligenza artificiale potenzia al massimo le funzioni della fotocamera per liberare la creatività. L’AI è in grado di identificare in tempo reale il soggetto della foto e di regolare automaticamente le impostazioni delle lenti per garantire lo scatto ottimale senza che l’utente debba fare nulla. La stessa tecnologia consente poi di creare foto vivide anche di notte senza bisogno di un treppiede. Il sistema di stabilizzazione dell’immagine elimina il pericolo di difetti come fruscio e sfocature per catturare i minimi dettagli e assicurare un livello di nitidezza fenomenale.

L’otturatore non presenta nessuna ritardo al momento dello scatto e quando si registra un video lo straordinario livello di rilevamento dell’azione consente di ottenere un risultato dettagliato e pulito anche se si vogliono catturare i movimenti più fulminei. L’intelligenza artificiale stabilizza il girato compensando le vibrazioni e gli stessi movimenti involontari o non dell’utente. Il filmato sarà quindi realmente fluido e senza sobbalzi. Lo smartphone del produttore cinese permette di effettuare riprese video a 960 fps per visionare ogni frazione di secondo in tutto il suo splendore.

Tutte queste caratteristiche permettono di dire che Huawei P20 è uno strumento fotografico a livello di quelli professionali proprio grazie all’AI, che capisce quale immagine si vuole creare, valorizza la creatività e permette di ottenere contenuti in grado di soddisfare anche i clienti più esigenti ed estrosi.

Le fotocamere dispongono inoltre di strumenti, funzioni e indicazioni per migliore le foto con una facilità disarmante. Il top di gamma di Huawei consente infatti di svelare un lato inedito dell’azione grazie all’effetto rallenty fino a 32x senza perdere in qualità. A questa particolare caratteristica tecnica si aggiunge poi la fulminea velocità dello stand-by allo scatto di 0,3 secondi per non perdere nulla di quello che sta avvenendo mentre si sta inquadrando una qualsiasi tipologia di evento.

Huawei P20 è inoltre lo smartphone ideale per realizzare selfie perfetti, luminosi e unici in qualsiasi condizione grazie ad un migliore riconoscimento e modellazione facciale garantito dal supporto dell’intelligenza artificiale. Lo stesso terminale consente anche di ottenere un effetto bokeh di alta precisione ed effetti di luce da studio professionale per personalizzare al massimo i propri contenuti. Quest’ultimi possono essere poi condivisi in modo semplice e rapido sui social network o altre piattaforme di file sharing attraverso la Smart Gallery. L’AI aiuterà in automatico l’utente a selezionare solo quelli migliori in modo da poter cementare ancora di più l’affetto nei confronti degli amici e della famiglia.

La batteria da 3.400 mAh grazie al supporto dell’AI consente di gestire al meglio i consumi e garantire un tempo di utilizzo quotidiano in linea con l’esigenze dell’utente. La tecnologia per la ricarica rapida SuperCharge sviluppata da Huawei consente di ridare energia allo smartphone in un lasso di tempo ridotto al minimo.

Huawei P20 è disponibile anche in modalità Dual SIM, consentendo così di poter ospitare su un solo dispositivo fino a due numeri di telefono differenti. Lo smartphone è inoltre dotato di un sensore per la lettura delle impronte per offrire il massimo della sicurezza in fase di autenticazione. Nessuno potrà accedere ai dati dell’utente senza il suo permesso. Quest’ultimo avrà inoltre fino a 128 GB di memoria a propria disposizione per salvare foto, video, documenti e app. Infine, il top di gamma di Huawei ha ottenuto la certificazione IP68 che garantisce un’elevata resistenza all’acqua e alla polvere ma solo nella versione Pro. Ciò significa che si potranno tranquillamente realizzare scatti perfetti anche nelle giornate di pioggia.

Huawei P20 Lite

Huawei P20 Lite, trattandosi di un modello low cost, si differenzia dal fratello maggiore per uno schermo di poco più ampio (5,84″) ma con un risoluzione inferiore. Il processore integrato è il meno performante Kirin 659 e la quantità di memoria a disposizione dell’utente arriva ad un massimo di 64 GB. La batteria può invece generare fino a 3.000 mAh. Le restanti caratteristiche tecniche come la RAM da 4 GB, la resistenza ad acqua e polvere, i sistemi di autenticazione tramite lettura delle impronte digitali e la ricarica rapida sono gli stessi per entrambi i dispositivi. Anche le dimensioni della scocca, realizzata sempre in vetro e metallo, sono pressoché le stesse.

Anche Huawei P20 Lite è dotato di un avanzato comparto fotografico che si compone di una fotocamera principale da 16 Megapixel associata ad un secondo sensore da 2 Megapixel. Il telefono consente di scegliere tra un’ampia di sticker esclusivi per la realtà aumentata per personalizzare le proprie foto o realizzare una grafica animata che ricalca alla perfezione i propri gesti. La fotocamera anteriore da 16 Megapixel sfrutta la tecnologia Light Fusion per ottenere selfie nitidi e luminosi in qualsiasi condizione.

Un’altra importante differenza tra Huawei P20 e Huawei P20 Lite è il prezzo. Il primo è disponibile su Amazon ad un prezzo tra i 326 e i 396 euro. Il secondo invece sul sito di e-commerce si può trovare ad un costo che oscilla tra 193 e 210 euro.

Un modo per dilazionare la spesa e mettere mano sui modelli top di gamma di Huawei ad un costo sensibilmente inferiore rispetto a quello che si pagherebbe presso un qualsiasi rivenditore è sottoscrivere una tariffa di telefonia mobile con smartphone incluso. Il comparatore di SosTariffe.it è lo strumento ideale per confrontare le diverse proposte dei vari operatori e trovare quella che permette di acquistare i più richiesti telefoni dell’azienda cinese al giusto prezzo e di avere la quantità di minuti, SMS e Gigabyte per navigare che soddisfino le proprie necessità.

Confronta le tariffe di telefonia mobile

App Phone Clone

Uno dei fattori che scoraggiano gli utenti a cambiare produttore di smartphone è quello di non poter trasferire tutti i contenuti salvati sul proprio telefono come foto, contatti, video, calendari o altro. Huawei ha quindi pensato ad una soluzione semplice ed efficace per effettuare tale operazione con pochi e semplici passaggi. L’app Phone Clone per Android permette infatti di spostare i dati dal vecchio dispositivo al nuovo terminale Huawei in modo rapido e intuitivo. Una volta scaricata da Google Play basta cliccare sul bottone “vecchio telefono” sullo smartphone su cui i contenuti sono immagazzinati e il tasto “nuovo telefono” sul proprio Huawei P20 o Huawei P20 Lite.

L’app Phone Clone fornirà tutte le istruzioni da seguire per effettuare il trasferimento e in pochi minuti tutti i messaggi (SMS/MMS), il registro chiamate, gli eventi in calendario, foto, registrazioni, video, documenti e app saranno a disposizione sul nuovo dispositivo.

Huawei P20: scheda tecnica

  • Display FullView FHD+ da 5,8″ (1.080 x 2.244 pixel a 428 ppi)
  • Dimensioni: 149.1 x 70.8 x 7.65 mm
  • Peso: 165 grammi
  • Processore HiSilicon Kirin 970 con NPU
  • 4 GB di RAM
  • 128 GB di memoria
  • Fotocamera frontale da 24 Megapixel
  • Fotocamera posteriore Leica con obiettivo principale da 12 Megapixel + 20 MP con grandangolo e teleobiettivo
  • Batteria da 3.400 mAh
  • Lettore di impronte digitali
  • Modalità Dual SIM
  • Ricarica wireless

Sistema operativo Android 8.1 Oreo con EMUI 8.0.

Huawei P20 Lite: scheda tecnica

  • Display FullView FHD+ da 5,84″ (1.080 x 2.280 pixel a 432 ppi)
  • Dimensioni: 148.6 x 71.2 x 7.4 mm
  • Peso: 145 grammi
  • Processore HiSilicon Kirin 659
  • 4 GB di RAM
  • 64 GB di memoria
  • Fotocamera frontale da 16 Megapixel
  • Fotocamera posteriore con obiettivo principale da 16 Megapixel + 2 MP
  • Batteria da 3.000 mAh
  • Lettore di impronte digitali
  • Modalità Dual SIM
  • Ricarica wireless
  • Certificazione IP68

Sistema operativo Android 8.0 Oreo con Emotion UI 8.0.

Commenti Facebook: