Looking Glass: il nuovo tablet Dell con Android

Non è passato molto tempo dal lancio del primo tablet di casa Dell, lo Streak, che l’azienda texana ha fatto sapere di essere al lavoro su una seconda tavoletta tecnologica, che andrà presto ad affiancare il primo device di questo tipo nell’offerta del colosso statunitense.

Ad annunciare la novità è lo stesso CEO dell’azienda, Michael Dell, durante l’Oracle OpenWorld di qualche giorno fa: sarebbe un tablet dotato display da 7 pollici (quindi più ampio rispetto allo Streak, che ha uno schermo da 5 pollici e rende il device una sorta di ibrido tra tablet e MID) e verrà dotato di piattaforma Android.

Le due caratteristiche sopraccitate hanno subito fatto pensare al “Looking Glass”, un tablet targato Dell di cui si parla già da qualche mese: secondo le indiscrezioni, infatti, dovrebbe essere un dispositivo dotato di schermo da 7 pollici e di sistema operativo Android in una delle sue ultime versioni, probabilmente la 2.1 Eclair.

Tra le altre specifiche del prodotto figuravano: connettività Bluetooth e Wireless, chip GPS, compatibilità con le reti di terza generazione e HSPA, attraverso un modulo esterno, e processore Nvidia.

Se il tablet annunciato da Dell fosse il Looking Glass, quindi, la scheda tecnica probabile sarebbe proprio quella sopraccitata. Michael Dell non ha svelato i particolari del dispositivo, né una data del lancio ufficiale: il CEO ha solamente mostrato il tablet prototipo nelle sue mani, annunciando che la società è ancora impegnata nella sua realizzazione.

Looking Glass o no, il nuovo tablet Dell dovrà fare i conti con una concorrenza di altissimo livello, dove l’iPad di Apple e il Samsung Galaxy Tab stanno dominando mediaticamente e commercialmente il crescente settore dei tablet.

ato molto tempo dal lancio del primo tablet di casa Dell, lo Streak, che l’azienda texana ha fatto sapere di essere al lavoro su una seconda tavoletta tecnologica, che andrà presto ad affiancare il primo device di questo tipo nell’offerta del colosso statunitense.

Ad annunciare la novità è lo stesso CEO dell’azienda, Michael Dell, durante l’Oracle OpenWorld di qualche giorno fa: sarebbe un tablet dotato display da 7 pollici (quindi più ampio rispetto allo Streak, che ha uno schermo da 5 pollici e rende il device una sorta di ibrido tra tablet e MID) e verrà dotato di piattaforma Android.

Le due caratteristiche sopraccitate hanno subito fatto pensare al “Looking Glass”, un tablet targato Dell di cui si parla già da qualche mese: secondo le indiscrezioni, infatti, dovrebbe essere un dispositivo dotato di schermo da 7 pollici e di sistema operativo Android in una delle sue ultime versioni, probabilmente la 2.1 Eclair.

Tra le altre specifiche del prodotto figuravano: connettività Bluetooth e Wireless, chip GPS, compatibilità con le reti di terza generazione e HSPA, attraverso un modulo esterno, e processore Nvidia.

Se il tablet annunciato da Dell fosse il Looking Glass, quindi, la scheda tecnica probabile sarebbe proprio quella sopraccitata. Michael Dell non ha svelato i particolari del dispositivo, né una data del lancio ufficiale: il CEO ha solamente mostrato il tablet prototipo nelle sue mani, annunciando che la società è ancora impegnata nella sua realizzazione.

Looking Glass o no, il nuovo tablet Dell dovrà fare i conti con una concorrenza di altissimo livello, dove l’iPad di Apple e il Samsung Galaxy Tab stanno dominando mediaticamente e commercialmente il crescente settore dei tablet.

Commenti Facebook: