Decoder Digitale Terrestre, i bollini per indicare i modelli

I bollini di DGTVI facilitano il riconoscimento e l’acquisto delle differenti caratteristiche dei decoder, un bollino grigio sta ad indicare che quel particolare modello di decoder appartiene alla classe economica ed è abilitato alla trasmissione esclusiva dei canali in chiaro, se il bollino è di colore blu invece, l’apparecchio è di fascia media permetterà quindi all’utente la visione sia dei canali in chiaro sia quelli a pagamento grazie all’integrazione nell’hardware dell’apposito alloggio per la smart card.

I decoder di fascia alta hanno bollino color oro, come funzionalità aggiuntive rispetto ai bollini blu offrono la possibilità di sfruttare servizi interattivi e sono abilitati alla ricezione dei canali in HD.

L’Unione Nazionale Consumatori ricorda come esista anche per i televisori, ormai per legge dotati di decoder, la classificazione con i bollini.

In particolare il bollino bianco indica quei televisori che integrano un decoder per l’esclusiva visione di canali gratuiti, il bollino blu invece indica le tv dotate di decoder abilitati alla fruizione di servizi interattivi e alla visione dei canali pay-tv.

Il bollino silver viene apposto sui televisori con decoder HD, infine i bollini gold sono per quei televisori la cui caretteristica addizionale è la possibilità di guardare programmi televisivi attraverso la connessione a banda larga.

i DGTVI facilitano il riconoscimento e l’acquisto delle differenti caratteristiche dei decoder, un bollino grigio sta ad indicare che quel particolare modello di decoder appartiene alla classe economica ed è abilitato alla trasmissione esclusiva dei canali in chiaro, se il bollino è di colore blu invece, l’apparecchio è di fascia media permetterà quindi all’utente la visione sia dei canali in chiaro sia quelli a pagamento grazie all’integrazione nell’hardware dell’apposito alloggio per la smart card.

I decoder di fascia alta hanno bollino color oro, come funzionalità aggiuntive rispetto ai bollini blu offrono la possibilità di sfruttare servizi interattivi e sono abilitati alla ricezione dei canali in HD.

L’Unione Nazionale Consumatori ricorda come esista anche per i televisori, ormai per legge dotati di decoder, la classificazione con i bollini.

In particolare il bollino bianco indica quei televisori che integrano un decoder per l’esclusiva visione di canali gratuiti, il bollino blu invece indica le tv dotate di decoder abilitati alla fruizione di servizi interattivi e alla visione dei canali pay-tv.

Il bollino silver viene apposto sui televisori con decoder HD, infine i bollini gold sono per quei televisori la cui caretteristica addizionale è la possibilità di guardare programmi televisivi attraverso la connessione a banda larga.

Commenti Facebook: