DAZN conferma la doppia utenza e l'arrivo del Full HD: il servizio sarà potenziato

Dopo la pausa per le nazionali, il prossimo week end ricomincerà il campionato di Serie A con DAZN che, come al solito, trasmetterà tutte le partite di cui 7 in esclusiva. La piattaforma di streaming, nei giorni scorsi, è stata al centro delle polemiche ma ieri, dopo un incontro al Mise con il ministro Giorgetti, sono arrivate importanti conferme ufficiali. DAZN ha confermato la "doppia utenza" per account e l'arrivo dei contenuti in Full HD, rinnovando l'impegno per potenziare il suo servizio.

DAZN conferma la doppia utenza e l'arrivo del Full HD: il servizio sarà potenziato

L’incontro al Mise tra il ministro Giorgetti e i vertici di DAZN, svoltosi nella giornata di ieri, è servito per tirare le somme sullo stato del servizio offerto dalla piattaforma di streaming dedicata al mondo dello sport che ha rinnovato l’impegno per nuovi investimenti con l’obiettivo di offrire un servizio sempre più completo per gli utenti. Anche il tema della cosiddetta “doppia utenza (ovvero la possibilità di accedere da due dispositivi in contemporanea con un singolo account) è stato al centro dell’incontro dopo le polemiche delle scorse settimane in merito ad una possibile eliminazione di quest’opportunità.

Al termine dell’incontro, DAZN ha confermato l’avvio di “una serie di importanti investimenti già realizzati e che saranno ulteriormente incrementati nel corso delle prossime stagioni” con il potenziamento “delle infrastrutture presenti, e, a vantaggio della qualità del servizio, ottimizzando la ricezione delle immagini.” Gli investimenti non si limiteranno a questa stagione sportiva ma proseguiranno anche in futuro stando a quanto rivelato dall’azienda.

A riprova dell’impegno profuso per migliorare il servizio, DAZN ha confermato che “entro la fine di Novembre sarà disponibile ed entrerà in funzione il FULL HD, 1080P, che assicurerà una maggiore definizione delle immagini”. L’azienda si impegna, inoltre, ad accelerare “lo sviluppo del Multicast, che porta ad una riduzione del buffering – il rallentamento dell’immagine – di oltre il 50%”

Tra gli impegni presi da DAZN, inoltre, troviamo la volontà di sviluppare e potenziare il Customer Service per offrire un supporto, soprattutto dal punto di vista tecnico, sempre più completo agli utenti. In conclusione, inoltre, c’è da segnalare l’impegno a non modificare le condizioni di utilizzo del servizio nel corso di questa stagione. In sostanza, la “doppia utenza” resterà mentre ulteriori modifiche verranno prese soltanto alla fine dell’attuale stagione sportiva e, quindi, dalla prossima estate.

DAZN: abbonamento con doppia utenza e senza vincoli di permanenza a 29,99 euro al mese

L’offerta commerciale di DAZN, quindi, non subisce alcuna modifica. Oggi è possibile attivare un nuovo abbonamento a DAZN a 29,99 euro al mese. La sottoscrizione include l’accesso completo a tutti i contenuti presenti nel catalogo a partite dalle partite di Serie A (di cui 7 in esclusiva). Gli abbonati DAZN possono accedere anche a tutta la Serie B, alle partite di Europa League, Conference League, alle coppe inglesi e sudamericane, alle partite della Liga spagnola e ad altri eventi sportivi come le gare della Moto GP, la NFL e la UFC. Da notare che DAZN include anche l’accesso ai canali Eurosport.

L’abbonamento a DAZN include due caratteristiche molto convenienti. Fino a fine stagione, infatti, è prevista la possibilità di utilizzare la “doppia utenza“, ovvero di accedere con lo stesso account da due dispositivi in contemporanea anche per vedere la stessa partita. Da notare, inoltre, che l’abbonamento è senza vincoli e, quindi, è possibile interrompere il rinnovo in qualsiasi momento e senza alcuna penale. Per attivare l’abbonamento, che garantisce accesso immediato ai contenuti, è possibile sfruttare il link qui di sotto per raggiungere il sito DAZN:

Attiva DAZN a 29,99 euro al mese »

Commenti Facebook: