DAZN arriva un canale sul digitale terrestre? Ecco gli ultimi aggiornamenti

Manca un mese alla partenza del campionato di Serie A 2021-2022 che, per la prima volta, sarà trasmesso interamente da DAZN (con Sky che trasmetterà 3 partite per ogni giornata in co-esclusiva). In vista della partenza della stagione, si torna a parlare del possibile debutto di un canale DAZN sul digitale terrestre. Ecco gli aggiornamenti sulla situazione e cosa potrebbe accadere nel corso delle prossime settimane.

DAZN arriva un canale sul digitale terrestre? Ecco gli ultimi aggiornamenti

DAZN trasmetterà tutte le partite del campionato di Serie A a partire dalla stagione 2021-2022 che prenderà il via il prossimo 21 agosto. Le partite saranno trasmesse in streaming tramite le varie app di DAZN su smartphone, tablet, Smart TV, console, Fire TV Stick e diversi altri dispositivi. Per seguire la Serie A, quindi, servirà una connessione ad Internet.

Da tempo, però, si parla del possibile arrivo di un canale DAZN sul digitale terrestre, una soluzione che consentirebbe agli utenti che non hanno accesso ad Internet con una velocità soddisfacente di seguire ugualmente le partite. In attesa di annunci ufficiali da parte di DAZN, vediamo com’è la situazione attualmente.

Canale DAZN sul digitale terrestre: solo per le aree bianche?

Al momento, non c’è un canale DAZN sul digitale terrestre anche se, da alcune settimane, è disponibile un canale test al numero 829 che ha sostituito La7 On Demand. Nelle scorse settimane, Veronica Diquattro, amministratore delegato di Dazn Italia e Spagna, nel corso di un’intervista al Corriere della Sera, ha anticipato le strategie per DAZN sul digitale terrestre.

Secondo Diquattro: “Tutte le partite saranno trasmesse in streaming su tutto il territorio nazionale, nelle cosiddette zone bianche, in quelle in cui non arriva la fibra o il wi-fi, ci sarà la possibilità di utilizzare il digitale terrestre. Dazn ha infatti acquisito le frequenze dal gruppo Cairo e potrà garantire la visione della rete anche nelle zone più impervie. Si tratta di frequenze Dtt utilizzabili solo per chi, in quelle zone, avrà a disposizione un decoder per il digitale terrestre”.

Al momento, però, nonostante i rumors, non ci sono informazioni precise e aggiornate sulla questione. Il canale del digitale terrestre potrebbe diventare la soluzione adottata da DAZN per trasmettere le partite nelle aree bianche del piano BUL. Queste zone sono considerate a “fallimento di mercato” e in molti casi, per ora, la fibra ottica o altre tecnologie in grado di garantire una velocità elevata non sono disponibili.

Ad oggi, quindi, gli unici canali ufficiali per seguire DAZN prevedono l’accesso alla piattaforma via streaming. Staremo a vedere se nelle prossime settimane ci saranno aggiornamenti precisi in merito alla possibile trasmissione di DAZN via digitale terrestre. Il canale DAZN potrebbe essere attivato in occasione dei match principali, per consentire agli utenti delle aree bianche di seguire gli eventi senza problemi.

Per tutti gli altri utenti del servizio, invece, sarà necessario fare riferimento alle varie app con le partite da seguire in streaming.

L’offerta lancio di DAZN scade tra pochi giorni

In attesa di registrare novità legate al possibile arrivo sul digitale terrestre, l’accesso a DAZN è disponibile grazie ad un’offerta lancio davvero imperdibile. Per tutti i nuovi clienti, infatti, c’è la possibilità di attivare un nuovo abbonamento a DAZN con canone scontato di 19,99 euro al mese invece che 29,99 euro al mese. Lo sconto è valido per i primi 14 mesi di abbonamento e la promozione terminerà il prossimo 28 luglio. Al momento, non ci sono indicazioni in merito ad una possibile proroga. Gli utenti interessati dovranno, quindi, sfruttare l’occasione per seguire la Serie A a prezzo scontato.

Ricordiamo che l’abbonamento a DAZN non prevede vincoli o costi aggiuntivi di alcun tipo. L’utente sarà libero di attivare e disattivare l’abbonamento in qualsiasi momento, senza alcun costo di uscita e con la massima libertà di scelta. Il servizio, oltre alla Serie A, trasmetterà anche tutta la Serie B, le coppe europee come la Europa League e la nuova Conference League (che vedrà la Roma impegnata) e tanti altri eventi sportivi.

Attiva DAZN a 19,99 euro al mese »

Da notare che DAZN sarà accessibile anche con un’offerta combinata con TIM. Tra le opzioni proposte dall’operatore, infatti, c’è la possibilità di attivare TIM Super Fibra con in abbinamento il piano TIMVISION Calcio e Sport che include DAZN ed anche 12 mesi di Infinity, la piattaforma di streaming di Mediaset che trasmetterà la Champions League in streaming. L’offerta proposta da TIM includerà:

  • abbonamento Internet casa con connessione illimitata tramite fibra ottica FTTH fino a 1.000 Mega, linea telefonica con chiamate gratis e Giga illimitati gratis per i già clienti TIM di rete mobile; attivazione e modem Wi-Fi inclusi nel canone
  • TIMVISION con DAZN, Discovery+ e 12 mesi di Infinity inclusi

L’offerta presenta un costo di 29,90 euro al mese per la componente Internet casa e di 19,90 euro al mese (dal 1° settembre) per 12 mesi per TIMVISION con DAZN e Infinity. Per attivare l’offerta è possibile seguire il link riportato qui di sotto:

Attiva l’offerta combinata TIM e DAZN »

Per maggiori dettagli sull’offerta TIM con DAZN incluso è possibile richiedere una consulenza gratuita e senza impegno tramite il comparatore di SOStariffe.it. L’offerta in questione è molto articolata ma anche davvero molto conveniente garantendo la possibilità di risparmiare più di 20 euro al mese sul costo dei servizi di streaming (DAZN, TIMVISION, Discovery+ e Infinity+) inclusi nel pacchetto proposto da TIM per i nuovi clienti.

Scopri tutti i dettagli dell’offerta TIM con DAZN incluso»

Commenti Facebook: