Da Recchi (Telecom) lodi per l’Agenda digitale del Governo

Al convegno sulla banda ultralarga in Calabria, il presidente di Telecom Italia Giuseppe Recchi ha avuto parole positive per l’Agenda digitale del governo, portata avanti dall’esecutivo «con grande serietà» e con «il merito di ponderare in maniera equilibrata la domanda e l’offerta di banda ultralarga». Nel convegno, organizzato a Falerna, è stato reso noto lo stato di avanzamento dell’infrastrutturazione in banda larga nella regione.

Agenda-digitale
In Calabria Telecom ha realizzato il 30% degli interventi previsti dal progetto

Qui infatti Telecom Italia sta installando fibra ottica per le reti di nuova generazione, coprendo 223 nuovi comuni con un investimento totale di più di 100 milioni di euro; di questi, 63,5 arrivano da finanziamento pubblico, con l’utilizzo dei fondi europei Fesr, e i restanti 36,6 sono stati stanziati direttamente da Telecom.
Scopri TuttoFibra
Allo stato attuale Telecom ha realizzato il 30% degli interventi previsti dal progetto. Oltre 700 armadi stradali sono stati collegati alla fibra e sono stati lanciati i servizi a banda ultralarga nei due comuni “pilota”, Rende e Squillace. Recchi ha anche ricordato come il piano strategico appena approvato preveda il raggiungimento tramite fibra ottica del 75% della popolazione.

A questo proposito secondo il presidente della Regione Mario Oliverio ha dichiarato che «la Calabria sarà

tra le regioni italiane ed europee con il sistema di connettività a più alta capacità e diffusione territoriale. Vogliamo cogliere le opportunità che ne derivano, proponendo la Calabria come una regione di eccellenza nel digitale».

Commenti Facebook: