Cuccioli di cane: come prendersene cura con l’aiuto del web

In Italia il 33% delle persone ha un animale domestico e nella maggior parte dei casi si tratta di un cane. Con l’aiuto del web, adesso è più facile trovare cuccioli di cane e prendersene cura, grazie ai tanti siti web che consentono di individuare il cagnolino più adatto per la famiglia così come gli accessori e mangimi a basso costo. E poi ci sono delle applicazioni ideali per mantenere il nostro amico a quattro zampe sano e vigoroso.

cuccioli di cane
Con l'aiuto di Internet prendersi cura del proprio cucciolo è più facile

I cuccioli di cane conquistano il cuore degli italiani. Secondo il Rapporto Eurispes 2015 il 33% dei nostri connazionali possiede un animale domestico, essendo nel 63,1% dei casi un cane e nel 41% un gatto. Senza considerare le spese veterinarie, l‘81,9% dei padroni spende massimo 50 euro al mese per la cura del proprio quattro zampe, mentre il 45,9% riesce a spendere meno di 30 euro, e il 13,7% supera i 50 euro mensili.

Con l’aiuto del web, adesso è molto semplice prendersi cura del proprio cagnolino, partendo dai siti che aiutano a trovare il cucciolo più adatto ad ogni famiglia tra i tanti canili italiani, così come trovare le migliori offerte per acquistare accessori, giochi e prodotti, e le applicazioni che aiutano a prendersi cura della salute del nostro amico a quattro zampe.

Per chi vuole adottare un cucciolo: il “trova cagnolino”

Vuoi un cagnolino? Non hai bisogno di spendere soldi in un cane di razza, tra l’altro spesso allevati in cattive condizioni, dove nessuno si prende davvero cura dei cuccioli, nati con l’unico obiettivo di far profitto. Invece, puoi dare una mano e salvare una vita adottando uno tra i migliaia di cuccioli di cane che si trovano nei tantissimi canili italiani.

Per aiutarti a trovare il cucciolo più adatto a te, l’anno scorso è nato Bestiacce, un sito web fondato da ragazze italiane che aiuta a individuare l’anima gemella canina o felina. Tutti i cani presenti nei canili aderenti all’iniziativa sono stati profilati caratterialmente da educatori cinofili, e sulla base di questo profilo ognuno può individuare il cagnolino più adatto alle proprie esigenze, un po’ come facciamo su SosTariffe.it per trovare le migliori offerte Internet mobile ed altro. I match si fanno sulla base di criteri scientifici, e il team si è avvalso dall’aiuto dell’Università di Parma per sviluppare questo “trova cagnolino” in maniera seria e curata.

Per adottare cuccioli di cane esistono moltissimi progetti gestiti da volontari, enti e organizzazioni, come ad esempio Save The Dogs, un’associazione con sede a Milano che nasce per dare una risposta alla tragica situazione dei cani randagi in Romania e da dove si possono adottare tanti cagnolini e gattini che vengono inviati in Italia con l’aiuto di altre associazioni partner. Da menzionare anche la sezione “Adotta un animale” della LAV, il portale Il Cerca Padrone e infine i tantissimi canili presenti in tutto il territorio nazionale.

Siti per l’acquisto di accessori e mangimi

Sul web si trovano innumerevoli portali dove si possono acquistare prodotti, giochi, mangimi e tantissimi accessori per coccolare il proprio cucciolo. Da menzionare, ad esempio, Dog Deliver, che consente di acquistare online una scatola piena di prodotti per il cane, che arriva a casa gratuitamente. Il box contiene un cibo secco, uno umido, un prodotto di bellezza, uno di toelettatura, uno snack per l’addestramento, un gioco e una busta biodegradabile per la raccolta delle deiezioni. A differenza della maggior parte dei siti e-commerce, Dog Deliver dona il 10% dei suoi utili in beneficenza, fondamentalmente al canile di Milano.

Poi possiamo menzionare altri portali famosi come Zooplus, Animali pet shop e  Pet market online. Da sottolineare anche il portale Amazon, che riesce sempre a proporre prodotti a prezzi stracciati, spesso anche con spedizione gratuita. Ad esempio, su Amazon si possono acquistare alcuni di questi prodotti:

Applicazioni per prendersi cura dei cagnolini

E poi ci sono le applicazioni, perché ormai non c’è un settore al mondo che non abbia creato un’app per la telefonia mobile. Pensando soprattutto alla salute degli amici a quattro zampe, gli stessi sviluppatori di MapMyFitness hanno creato MapMyDogWalk. Si tratta di un’app gratuita per iOS e Android che consente monitorare le passeggiate del cagnolino, per conoscere il percorso, il tempo, la distanza, la velocità e – addirittura – le calorie consumate dal povero cucciolo.

Ci sono anche Dog Health per Android o Pet Phone per iOS, che memorizzano la storia del cagnolino e ti ricordano quando devi fare una visita, applicare un vaccino o somministrare un medicinale.

Con Pronto Soccorso Veterinario Plus, infine, puoi avere tanta informazione in materia di adozioni, legislazioni ed etica animale, così come capire quando bisogna contattare subito un veterinario, denunciare un maltrattamento o trovare la clinica veterinaria più vicina a casa tua. Un’ulteriore sezione fornisce informazione precisa sulle malattie che possono colpire il tuo miglior amico a quattro zampe, le profilassi e cure standard.

Scopri le migliori offerte cellulari

Commenti Facebook: