Cubovision, Telecom pronta al rilancio?

Cubovision funzionava poco e male: il primo lancio sul mercato era per lo piú un test di poche centinaia di pezzi, giusto per poter dire “ma io l’ho lanciato”.

Gia durante il 2010 é arrivata una nuova versione di CuboVision e ora arriva la disponibilitá per l’aggiornamento 2.0.2 dei media center basati su Sigma. L’upgrande permette di attivare il Bluetooth e risolve i crash di sistema e altri bug che infliggevano il wifi, il digitale terrestre e webtv.

Sembrano quindi risolti i problemi che rendevano il primo Cubovision instabile. Forse il rilancio del Set Top Box arriva proprio dalle nuove persone che lavorano al progetto, in primis dal nuovo responsabile del team Telecom Italia Cubovision dopo le dimissioni a luglio di Luca Tomassini.

cubovision-telecom

E’ in arrivo anche un nuovo software che migliorerà le prestazioni video e multimedia della TV di Telecom Italia. Solo ora é pronto un mediacenter evololuto e stabile che puó potenzialmente permettere la diffusione nel mass market del prodotto.

In telecom non ci si ferma: il nuovo Cubovision dovrebbe arrivare in un tempo non troppo distante. Tra le caratteristiche principali si parla giá di doppio tuner, CAM per i canali premium, funzioni timeshifting e PVR.

Senza contare il ‘mondo’ delle applicazioni che si aprirá con la discesa in campo di Apple TV e Google TV, con alle spalle colossi come Apple e Google.

tp://www.sostariffe.it/news/2010/03/12/cubovision-non-funziona/” target=”_blank”>Cubovision funzionava poco e male: il primo lancio sul mercato era per lo piú un test di poche centinaia di pezzi, giusto per poter dire “ma io l’ho lanciato”.

Gia durante il 2010 é arrivata una nuova versione di CuboVision e ora arriva la disponibilitá per l’aggiornamento 2.0.2 dei media center basati su Sigma. L’upgrande permette di attivare il Bluetooth e risolve i crash di sistema e altri bug che infliggevano il wifi, il digitale terrestre e webtv.

Sembrano quindi risolti i problemi che rendevano il primo Cubovision instabile. Forse il rilancio del Set Top Box arriva proprio dalle nuove persone che lavorano al progetto, in primis dal nuovo responsabile del team Telecom Italia Cubovision dopo le dimissioni a luglio di Luca Tomassini.

cubovision-telecom

E’ in arrivo anche un nuovo software che migliorerà le prestazioni video e multimedia della TV di Telecom Italia. Solo ora é pronto un mediacenter evololuto e stabile che puó potenzialmente permettere la diffusione nel mass market del prodotto.

In telecom non ci si ferma: il nuovo Cubovision dovrebbe arrivare in un tempo non troppo distante. Tra le caratteristiche principali si parla giá di doppio tuner, CAM per i canali premium, funzioni timeshifting e PVR.

Senza contare il ‘mondo’ delle applicazioni che si aprirá con la discesa in campo di Apple TV e Google TV, con alle spalle colossi come Apple e Google.

Commenti Facebook: