Crescita della domanda per Rc moto e polizze scontate

Buone notizie per i centauri. Il prezzo medio delle tariffe per Rc moto diminuisce del 7,1 % nei primi mesi del 2014 rispetto al primo semestre del 2013. Il trend segnala una netta ripresa del mercato assicurativo nel nuovo anno, con una domanda in crescita tanto relativa alle assicurazioni moto che alle assicurazioni auto, specialmente con l’arrivo dei mesi estivi.

Le statistiche segnano il ribasso dei premi per Rc moto nel 2014

Nella prima metà del 2014 la percentuale di polizze per l’acquisto di moto nuove è aumentata, passando dal 7, 5 % all’8,2 %, mentre relativamente alle Rc auto (per l’acquisto di veicoli nuovi ed usati) i dati passano dal 18,3 % al 20,3 %. Segno più anche per le garanzie aggiuntive: gli assicurati che scelgono di tutelare la propria auto o moto dai danni derivanti da responsabilità civile stipulando contemporaneamente una polizza furto-incendio sono passati dal 6,9 % dei primi mesi del 2013 all’8,5 %.

Nonostante le buone notizie esistono alcune città in Italia in cui le tariffe per assicurazioni moto ed auto non risultano essere così convenienti: si tratta del triste primato di Napoli e Bari in cui una polizza può costare ben l’86, 15% in più rispetto alla media nazionale. Stipulando una RCA con una compagnia assicurativa online è possibile risparmiare fino al 50%; di qui, la convenienza di confrontare i preventivi online  per assicurare il proprio veicolo a tariffe scontatissime.
Confronta preventivi RC moto

Commenti Facebook: