Costo energia elettrica con Enel Energia

Enel Energia è uno degli operatori preferiti dagli italiani. Le sue tariffe sono competitive e le offerte spesso accompagnate da promozioni accattivanti. Al di là però della pubblicità, quanto costa realmente l’energia elettrica fornita dall’operatore? Vediamo assieme il costo per le sue principali offerte.

enel
Quali sono i reali costi dell'energia elettrica? Vediamo quelli di Enel Energia

Enel forte del suo passato da monopolista conta una schiera di clienti senza eguali. Le numerose offerte energia elettrica a prezzi molto competitivi fanno il resto. L’azienda utilizza sia impianti convenzionali che impianti alimentati da fonti rinnovabili producendo ben 31 GW di energia in tutto il territorio nazionale.

La sua rete di 1 milione di chilometri è in grado di trasportare energia ad oltre 31 milioni di italiani. Grandi numeri quindi sostenuti da da offerte apprezzate. Vediamo quali sono e a quali prezzi vengono proposte.

Costo energia elettrica buono per alcune offerte

Sono numerose le offerte che Enel Energia propone. Tra esse spiccano diverse tariffe biorarie, alcune che promettono energia verde ed altre che garantiscono un prezzo bloccato per diversi mesi. Le maggiori offerte sono:

  • e-light (anche bioraria)
  • speciale luce
  • energia pura (anche bioraria)
  • semplice luce (anche bioraria) 
  • energia x65 luce

Ognuna di esse ha almeno una peculiarità che la rende migliore in base alle abitudini di consumo di ogni utente.

Scopri e-light di Enel »

E-light si fa apprezzare per la semplicità. Offre un prezzo unico tutto il giorno pari a 0,0399 €/kWh. Nella sua versione bioraria invece l’elettricità costa 0,0780 €/kWh nella fascia denominata arancione, ovvero la più dispendiosa che va dalle 8.00 alle 19.00 da lunedì a venerdì mentre scende a 0,0210 €/kWh nella fascia blu che comprende i weekend, festivi e tutti i giorni dalle 19.00 alle 8.00;

Speciale luce è una tariffa monoraria che prevede un costo di 0,0635 €/kWh a tutte le ore del giorno. Il prezzo riferito alla componente energia rimane bloccato per 12 mesi. Al momento dell’attivazione viene anche riconosciuto un bonus di 50 euro decurtati dalle prime bollette utili successive alla seconda nell’arco del primo anno.

Energia pura offre energia proveniente da fonti rinnovabili al costo di 0,0635 €/kWh. Nella sua versione bioraria il costo energia elettrica invece è di 0,030 €/kWh nella fascia più costosa ovvero dalle 8.00 alle 19.00 da lunedì a venerdì  e scende invece a 0,130 €/kWh nella fascia più economica applicata nei weekend, festivi e tutti i giorni dalle 19.00 alle 8.00. Anche in questo caso il prezzo della componente energia è bloccato per 12 mesi mettendo al riparo da eventuali aumenti.

Scopri Semplice Luce di Enel »

Semplice luce prevede uno sconto di circa il 40% sul prezzo dell’energia consumata entro i 225 kWh ogni mese. Al quantitativo entro tale limite si applica la tariffa di 0,195 €/kWh contro quella standard di 0,325 €/kWh. Non sono previste distinzioni di orario. Stesso prezzo a qualsiasi ora.

Esiste però anche la versione bioraria della stessa offerta. In questo caso è previsto invece un costo di 0,12 €/kWh fino a 150 kWh/mese e 0,200 €/kWh oltre 150 kWh/mese nella fascia più economica che si applica durante i festivi e tutti i giorni dalle 19.00 alle 8.00 e 0,500 €/kWh in tutti gli altri orari.

Energia x65 è l’ultima offerta che chiude il cerchio. Si tratta di una offerta pensata in particolar modo agli anziani. E’ rivolta infatti agli over 65. Il prezzo praticato è lo stesso a tutte le ore del giorno ed è di 0,0635 €/kWh. Arricchisce l’offerta il pacchetto Salute e Benessere in omaggio per 3 anni offerto in collaborazione con Europ Assistance Italia.

Commenti Facebook: