Costi del calcio in TV: in un anno diminuiscono i canoni delle offerte per Serie A e champions

Il calcio rappresenta uno dei prodotti più richiesti dagli utenti che sottoscrivono le offerte Pay TV attualmente disponibili. Per poter seguire in diretta le partite di Serie A e della Champions League, tantissimi tifosi ed appassionati italiani sono obbligati a dover fare i conti con costi anche molto elevati. SosTariffe.it ha analizzato i costi del calcio in TV evidenziando che, rispetto allo scorso anno, si registra un calo dei canoni delle offerte per Serie A e Champions League. 

Ecco i risultati del nuovo osservatorio di SosTariffe.it sui prezzi del calcio in TV

La stagione 2019/2020 del calcio italiano e internazionale è oramai entrata nel vivo. Il campionato di Serie A è iniziato da più di un mese ed anche la Champions League ha già messo in mostra alcuni match molto importanti. Sfruttando i dati raccolti dal comparatore di offerte TV, sia streaming che tradizionale, SosTariffe.it ha analizzato i prezzi delle principali offerte TV per guardare i campionati di calcio a disposizione degli utenti.

Lo studio ha evidenziato una diminuzione media dei canoni mensili, in particolare per quanto riguarda le partite di Serie A che coinvolgono sia i tifosi delle “grandi” che i tifosi delle squadre di provincia che non hanno l’occasione di poter seguire la loro squadra del cuore anche durante i turni infrasettimanali in Europa.
Scopri le offerte TV più convenienti del momento

L’analisi di SosTariffe.it ha confermato come seguire la Serie A per questa stagione costa il 18,24% in meno. Da notare, inoltre, che ci sono importanti margini di risparmio anche per chi vuole seguire  Serie A e Serie B (-15,34%) oppure è interessato ad un pacchetto “tutto compreso” comprendente Serie A, B e Champions League (-15,34 %).

Dopo la crescita dei costi legata alla particolare “rivoluzione” registrata dal calcio in TV con il debutto della piattaforma di streaming DAZN e la perdita dei diritti esclusivi su tutte le partite di Serie A per Sky, questa stagione potrà essere seguire, per intero, con condizioni particolarmente favorevoli.

Canoni light: a picco i prezzi della stagione calcistica 2019-2020 in tv

L’osservatorio di SosTariffe.it sui prezzi del calcio in TV conferma che i tifosi interessati ad assistere agli incontri di Serie A per la stagione sportiva 2019/2020 dovranno spendere circa 38,94 Euro al mese a fronte dei 47,62 Euro al mese della stagione precedente. Il risparmio su base annua registrato dallo studio è superiore al 18%.

Per chi vuole seguire la sola Serie B, un campionato che comprende squadre molto seguite in tante regioni d’Italia, la situazione non cambia. In base alla promozione scelta, infatti, il costo medio da affrontare per seguire il campionato di Serie B è di 8,99 Euro al mese. 

Da notare, inoltre, che abbinando la Serie A e la Serie B il costo medio complessivo scende da 56,61 Euro, dato registrato nel corso della stagione 2018/2019, a 47,93 Euro. In questo caso, il calo percentuale registrato dal pacchetto che comprende Serie A e Serie B è superiore al 15%.

Rincari sulla Champions League, ma un modo per risparmiare c’è

C’è da segnalare, in ogni caso, un leggero rincaro per la Champions League. In questo caso, per seguire la sola “Coppa dei Campioni” la spesa passa da 31,66 Euro della scorsa stagione a 33,70 Euro al mese, dato registrato dal nuovo osservatorio di SosTariffe.it. La crescita percentuale è del +6.42%.

Se si abbina la Serie A alla Champions League, invece, i costi restano praticamente stabili nel confronto tra lo scorso anno e quest’anno. In media la spesa è di 42,69 Euro (+0.15% rispetto all’anno passato). Per massimizzare il risparmio è possibile attivare un pacchetto che comprende la Serie A, la Serie B e la Champions League. In questo caso, infatti, la spesa è di 47,93 Euro con un risparmio su base annua superiore al 15%.

Commenti Facebook: