Cos’è la Centrale di Allarme Interbancaria?

La Centrale di Allarme Interbancaria (CAI) è, secondo la definizione di Bankitalia, un archivio informatizzato istituito presso la Banca d’Italia per garantire il corretto funzionamento dei pagamenti. Vi vengono iscritti coloro che hanno emesso assegni senza fondi, oppure che non hanno pagato regolarmente i debiti per le spese effettuate con la carta di credito. Ecco cosa comporta l’iscrizione nella Centrale di Allarme Interbancaria.

iscrizione CAI, quanto dura e cosa comporta
Per quali motivi avviene l'iscrizione nella CAI e cosa comporta?

Secondo la definizione pubblicata dalla Banca d’Italia nella sua guida “Il Conto Corrente in Parole Semplici”, la Centrale d’Allarme Interbancaria(CAI) è l’archivio informatizzato istituito presso Bankitalia ai sensi della L. 25.6.1999, n. 205, e del D.lgs. 30.12.1999, n. 507.

L’archivio fornisce un servizio di interesse generale con l’obiettivo di garantire il corretto funzionamento del sistema dei pagamenti.

Nella Centrale di Allarme Interbancaria vengono iscritti i soggetti:

  • che hanno emesso assegni bancari e postali senza essere autorizzati o senza avere i fondi necessari per far fronte al pagamento;
  • a cui sia stata revocata l’autorizzazione all’uso di carte di credito e di debito a causa del mancato pagamento delle
    somme relative alle operazioni effettuate.

Nel caso degli assegni, essere iscritto nella CAI comporta l’applicazione della “revoca di sistema”, ovvero il divieto di emettere assegni e stipulare nuove convenzioni di assegno presso le banche e le poste per 6 mesi.

Per quanto riguarda le carte di pagamento, l’iscrizione nella CAI determina la revoca dell’autorizzazione all’utilizzo di carte di credito e di debito per 2 anni; tuttavia, rimane possibile ottenere il rilascio di altre nuove carte di pagamento: la scelta è lasciata alla banca emittente.

Cerchi un nuovo conto corrente o una nuova carta di credito? Utilizza il nostro comparatore gratuito ed indipendente per individuare rapidamente quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: