Cortana più intelligente con Einstein e su iPhone e smartphone Android

Microsoft è al lavoro su una nuova e più avanzata versione di Cortana, l’assistente personale integrato in Windows Phone 8.1 e destinato a debuttare anche su Windows 10. Per rendere Cortana più intelligente, la casa di Redmond (Washington, USA) sta sviluppando un sistema di intelligenza artificiale denominato in codice Einstein. La nuova versione di Cortana sarà disponibile anche in forma di app per smartphone basati su iOS e Android

Microsoft al lavoro su una nuova e più avanzata versione di Cortana
Microsoft Cortana sarà disponibile anche per iOS e Android

Cortana diventerà più intelligente, grazie al sistema di intelligenza artificiale denominato in codice Einstein, e sarà disponibile anche in forma di app per gli utenti di iPhone e smartphone Android. Parola di Microsoft, stando a quanto riferito da Reuters.

Confronta tariffe di Telefonia Mobile

La nuova e più avanzata versione di Cortana sarà in grado di anticipare i bisogni di un utente che si trova in un certo luogo (spazio) in un determinato orario (tempo). Ecco perché Microsoft ha denominato in codice Einstein il sistema IA cui sta lavorando, scrive Reuters.

Cortana sarà per esempio capace di leggere e capire i contenuti dei messaggi di posta elettronica e di ricordare a un utente di partire per l’aeroporto in un determinato orario per prendere il volo prenotato e confermato, appunto, tramite email.

Ancora, durante il viaggio verso l’aeroporto, in taxi, con un mezzo pubblico o con uno privato, l’utente riceverà da Cortana informazioni aggiornate sul traffico e sul volo medesimo.

Le attuali capacità di Cortana sono (dovrebbero essere) ben note agli utenti di smartphone equipaggiati con sistema operativo mobile Windows Phone 8.1, quali i modelli a marchio Nokia o Microsoft.

Quando il progetto Einstein avrà preso forma definitiva e Microsoft avrà completato lo sviluppo della nuova versione di Cortana, anche gli utenti di iOS e di cellulari intelligenti basati su Android, come Samsung Galaxy S6, potranno sperimentare le capacità dell’assistente intelligente firmato Microsoft.

Commenti Facebook: