Copertura ADSL Telecom: come verificarla prima di sottoscrivere un’offerta

Cosa fare se abbiamo deciso di attivare un’offerta internet Telecom? Prima di sottoscrivere un abbonamento Internet ADSL Telecom, è necessario verificare se la propria zona sia coperta dalla linea ADSL. Generalmente è possibile non solo sapere se si è effettivamente raggiunti dal servizio, ma anche capire quale tipo di servizio è disponibile (ADSL 7 Mega, 20 Mega, fibra ottica, ecc.).

Confronta Offerte ADSL
Migliori offerte ADSL Business

E’ importante controllare la copertura soprattutto se si è decisi di attivare un’offerta con una velocità di navigazione di 10 o 20 mega, infatti ci sono alcune zone delle regioni italiane che non sono ancora coperte da linea ADSL, alcune soltanto da certe compagnie telefoniche, altre invece da tutte le compagnie esistenti.

Controlla copertura Telecom

Come verificare copertura Telecom Italia

Basta andare sul nostro portale per Verificare la copertura ADSL di tutti gli operatori. A questo punto è sufficiente inserire nell’offerta scelta il proprio numero di telefono e cliccare su “verifica”. Sul sito è subito possibile vedere nella propria zona quale offerte Alice è disponibile tra tutte quelle presenti.

Telecom è uno dei pochi fornitori a riportare i dati relativi al numero di utenti coperti dai vari servizi Telecom suddivisi per regione. Tuttavia è da considerare che il numero di utenti coperti è molto variabile, poiché benché non tutti i consumatori che sono coperti da una centrale sono anche coperti dal servizio.

Telecom Italia permette di navigare tramite l’ADSL:

– fino a 20 Mega in download e fino a 1 Mega in upload (servizio ADSL 2 Plus)
– fino a 10 Mega in download e fino a 1 Mega in upload (servizio ADSL 2 Plus)
– fino a 7 Mega in download e fino a 384 Kbps (servizio ADSL)
– fino a 640 Kbps in download e fino a 256 Kbps in upload (progetto Anti Digital Divide).

Scopri le offerte Telecom ADSL

Piano Anti Digital Divide di Telecom

Inoltre Telecom Italia, grazie al progetto “Anti Digital Divide“, estende la copertura del servizio ADSL anche nei piccoli comuni. Così, ci sono comuni dove la velocità in download è fino a 640 Kbps e in upload fino a 256 Kbps, dove è possibile richiedere un’offerta ADSL compresi i relativi profili voce, oppure comuni le cui utenze telefoniche possono godere di una velocità di navigazione in download fino a 7 Mega e in upload fino a 384 Mbps

Alcuni comuni rientrano nel servizio “Banda Larga nelle aree Rurali della Toscana” e hanno la possibilità di richiedere una connettività ADSL fino a 7 Mega. L’elenco di questi comuni va aggiornato costantemente e perciò è consigliabile visitare l’apposita sezione sul sito web tim.it per avere maggiori informazioni.

Da tenere in considerazione che l’effettiva velocità di navigazione in Internet dipende da molteplici e variabili fattori tecnici, quali la distanza della rete d’accesso che separa la sede del cliente dalla centrale cui è attestata la linea telefonica, il livello di congestione della rete Internet, i server dei siti web cui il Cliente si collega e le caratteristiche del modem e del computer in dotazione.

Ai sensi dell’articolo 7, comma 4, della delibera 244/08/CSP, per le linee ubicate nelle aree incluse nel Progetto anti digital divide in assenza di misure pubblicate la velocità minima di trasmissione in download rappresenta un valore obiettivo ed è fissato in 300 Kbps.

Un’ulteriore possibilità è connettersi a LIDO, il database di Telecom Italia, in cui sono memorizzati tutti i dati di ogni linea Telecom Italia. Ovviamente non è possibile interrogare a piacimento il database, ma esiste una pagina web, ad accesso pubblico, tramite cui possiamo verificare la copertura ADSL.

Inserendo il numero di telefono e indicando il tipo di servizio associato al numero, l’applicazione fornirà istantaneamente il responso di vendibili. Il colore verde, indicherà la possibilità di quel tipo di servizio presso l’utenza indicata, al contrario, il colore rosso, indicherà la non disponibilità

Una volta stabilito che la propria zona è cablata è utile analizzare le proprie esigenze di consumo, cioè capire se si ha bisogno solo della linea internet, o anche di quella telefonica e verificare l’uso effettivo che si fa di internet. Su questo punto però è conveniente ricordare che spesso le offerte ADSL e telefono compreso sono più economiche riguardo le sole ADSL, e che la linea telefonica serve in ogni caso, a prescindere della volontà o meno di fare un uso effettivo del telefono fisso.

Copertura Telecom Fibra Ottica

Oltre alla tecnologia dell’ADSL, in Italia è possibile navigare attraverso la fibra ottica, e raggiungere velocità in download di gran lunga superiori a quelle del tradizionale ADSL.

La rete in fibra ottica utilizzata da Telecom Italia (ora TIM), nonché da Vodafone, Infostrada, Fastweb, Tiscali, etc., è in continuo aggiornamento: sempre più comuni, infatti, dispongono di connessioni in fibra per i propri residenti.

Per capire se nel proprio comune è disponibile la tecnologia della fibra ottica al giorno di oggi, è conveniente consultare il comparatore di SosTariffe.it per le offerte ADSL e fibra reperibile cliccando sul bottone verde qui sotto:

Verifica Copertura in Fibra

Come conoscere la velocità di navigazione a casa?

Per quanto riguarda la connessione ad Internet ADSL o fibra ottica, risulta molto utile usare lo Speed Test  di SosTariffe.it per valutare la velocità di connessione nella propria abitazione. Solo attraverso un test del genere è possibile sapere a quale velocità effettivamente si naviga da casa, a prescindere dalla tecnologia e dal piano attualmente sottoscritto.

Con lo strumento di misurazione della velocità Internet di SosTariffe.it, infine, si ottengono ulteriori dati molto utili, quali un elenco con le offerte di tutti i provider oggi attivabili nel proprio comune, ordinate per maggior velocità, per capire rapidamente con quale gestore si può avere la miglior performance dalla propria abitazione.

Fai il test velocità ADSL o fibra subito!

Commenti Facebook: