Conviene una tariffa gas a consumo o una tutto compreso?

Nel mercato libero del gas vengono proposte le tariffe tutto compreso gas (note anche come tariffe a taglie), come alternative alle tradizionali tariffe gas a consumo. Tuttavia, non è detto che una tariffa conveniente per un profilo utente determinato (ad esempio una famiglia numerosa) lo sia anche per altri profili. SosTariffe.it, il portale di confronto di tariffe indipendente, ti spiega i vantaggi e svantaggi delle tariffe gas a consumo e tutto compreso.

Confronta Tariffe Gas

Tariffe gas tradizionali a consumo o tutto compreso? Di seguito una tabella che riporta pregi e difetti di queste tipologie tariffarie.

Tariffe Tutto compreso gas: quanto convengono?

Per sapere se le tariffe gas tutto compreso convengono nel tuo caso particolare, puoi utilizzare il nostro comparatore gratuito di tariffe.

Sul nostro portale non è necessario conoscere il consumo annuo di gas, perché puoi stimarlo direttamente online. Basta inserire quante persone abitano a casa, per quali scopi si utilizza il gas naturale (acqua calda, cottura e/o riscaldamento) e il comune di residenza.

Se tra i primi risultati del confronto non ci sono tariffe tutto compreso gas, allora possiamo dire che nel caso tuo non sono più convenienti delle tariffe a consumo.

Ad esempio, una famiglia numerosa (+ 5 persone), che vivono in un’abitazione di almeno 150 mq a Roma e utilizzano il gas per la produzione di acqua calda, la cottura e il riscaldamento, consuma circa 2100 m³/anno. Per questo profilo, le tariffe gas più convenienti non sono quelle tutto compreso.

In particolare, l’offerta gas più vantaggiosa per questa famiglia è E-Light Gas di Enel Energia, con la quale è possibile risparmiare ben 186 euro all’anno.

Vai a E-Light Gas

Con Web Gas di Edison Energia invece, la stessa famiglia potrebbe risparmiare circa 150 euro all’anno.

Scopri Web Gas

Invece, una coppia che abita a Roma in una casa di circa 75 mq, consuma circa 1140 m³/anno. Per questo profilo, le tariffe più vantaggiose sono anche E-Light Gas di Enel Energia (risparmi circa 95 euro all’anno) e Web Gas di Edison Energia (risparmi circa 80 euro all’anno).

Utilizzando il nostro comparatore e impostando questa ricerca con i tuoi dati, troverai le tariffe più vantaggiose secondo il tuo consumo.

Ti ricordiamo che con le tariffe gas del mercato libero è possibile risparmiare oltre 180 euro rispetto la tariffa a Maggior Tutela (quella che pagano coloro che non hanno mai cambiato fornitore sin dalla liberalizzazione del mercato del gas).

Commenti Facebook: