Conto di Base Webank: quali sono le operazioni incluse?

Di recente menzionavamo che sono pochi gli italiani che hanno aperto finora un conto di base, il celebre conto corrente zero spese reso obbligatorio dal decreto Salva Italia per i pensionati e consumatori in generale che percepiscono uno stipendio o pensione sopra i 1.500 euro. Il principale motivo per non aprirne uno pare sia la sua operatività limitata, ma anche la scarsa informazione sui conti base fornita dai siti web delle banche. Webank invece spiega i vantaggi e svantaggi del suo Conto di Base. Scopri quali sono.

Vai a Conti Correnti Webank

Il Conto di Base Webank è un conto corrente online a operatività limitata che include solo i servizi bancari previsti dalla Convenzione sottoscritta tra l’ABI, la Banca d’Italia, Poste Italiane S.p.A., il MEF, l’AIIP seguendo la Legge 22 dicembre 2011, n. 214.

Questo particolare tipo di conto zero spese è dedicato a:

  1. a tutti i Consumatori,
  2. ai Clienti il cui ISEE è inferiore a 7.500 euro annui
  3. ai Pensionati che percepiscono fino a 1.500 euro mensili.

In tutti i casi, il Conto di Base Webank ha un canone annuale a zero.

Per quanto riguarda l’imposta di bollo annua di 34,20 euro prevista dalla legge, è importante sottolineare che solo il Conto di Base Webank per i Clienti il cui ISEE è inferiore a 7.500 euro è esente dall’imposta di bollo.

Quali sono le operazioni incluse nel Conto di Base Webank?

Attraverso questo conto corrente il cliente può:

  • effettuare prelievi e pagamenti con il Bancomat
  • versare contanti e assegni*
  • effettuare bonifici nazionali o Sepa*
  • pagare Rid (operazioni di addebito diretto nazionale o addebito diretto Sepa)
  • richiedere un Bancomat

* Non previsto per i clienti pensionati.

Operazioni non incluse nel conto di base

I titolari di un conto corrente di base Webank o di altre banche, non possono:

  • avere un rendimento sulle giacenze
  • aprire un conto deposito
  • avere il libretto degli assegni
  • richiedere una carta di credito
  • pagare Mav, Rav e bollettini postali
  • accedere a prestiti o mutui
  • andare in scoperto
  • aprire un deposito titoli e richiedere servizi d’investimento
  • utilizzare le funzioni evolute di banking e fare trading.

Il Conto di Base Webank prevede tutti i mezzi di comunicazione a distanza con la banca, come l’Home Banking (solo per consultare), Phone Banking, operatività presso gli sportelli ATM e gli sportelli ATM evoluti.

Coloro interessati all’apertura di un Conto di Base Webank possono scrivere a contobase@webank.it e lasciare un tuo recapito telefonico per essere ricontattati.

Per maggiori informazioni si può scaricare il foglio informativo del Conto di Base Webank.

Cerchi un conto corrente zero spese con maggiore operatività? Utilizza il nostro comparatore gratuito ed indipendente per trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: