Conto deposito Widiba o YouBanking: con quali guadagno di più oggi?

Anche se i tassi d’interesse in questo momento sono particolarmente bassi – una buona notizia per chi deve stipulare un mutuo o richiedere una somma in prestito, un po’ meno per chi ha del patrimonio da investire – gran parte degli istituti di credito propone dei conti deposito, a volte integrati nello stesso conto corrente (soprattutto se online) e altre volte separati, come strumento di investimento senza rischi. Qui di seguito analizziamo le performance dei conti deposito di Widiba e di YouBanking.

Chi si comporta meglio con le linee vincolate o non vincolate

Che cos’è un conto deposito

A differenza del normale conto corrente, il conto deposito è un tipo di deposito a risparmio grazie al quale l’istituto di credito svolge, nei fatti, la funzione di servizio di cassa per il cliente, custodendo i suoi risparmi, permettendogli dei servizi simili a quelli del conto corrente “classico” (con i versamenti e i prelievi nei limiti del saldo disponibile) e in più corrispondendo gli interessi pattuiti e maturati.

Questi conti sono in genere a tempo indeterminato e offrono diverse modalità di investimento: spesso insieme ci sono una linea non vincolata, che permette in qualsiasi momento di recuperare il denaro depositato, e una (o più) vincolate, con tassi d’interesse più alti ma maggiori difficoltà nello svincolo (in linea di massima, con l’azzeramento degli interessi maturati fino al periodo dello svincolo, se effettuato in anticipo sul periodo pattuito).

Il conto deposito Widiba

Non c’è uno specifico conto deposito per Widiba, ma sono già gratuitamente incluse due linee di risparmio nel suo conto corrente attivabile online: Linea Libera, che garantisce un guadagno costante sui risparmi del cliente pari allo 0,25% (al lordo della ritenuta fiscale), e Linea Vincolata, con guadagno variabile in base alla durata scelta.

Per la Linea Libera si tratta di un tasso promozionale, valido fino al 15 gennaio del 2017, mentre dal 16 gennaio 2017 il tasso annuale nominale relativo diventerà dello 0,1%.

Per quanto riguarda invece la Linea Vincolata, il tasso base annuo lordo è il seguente:

  • Per vincolo di 3 mesi: 0,80%
  • Per vincolo di 6 mesi: 1,00%
  • Per vincolo di 12 mesi; 1,20%
  • Per vincolo di 18 mesi: 1,40%
  • Per vincolo di 24 mesi: 1,60%

L’attivazione delle diverse linee di risparmio ha un costo di 0 euro, così come il trasferimento tra conto e linea: è infatti possibile spostare i propri risparmi tra conto e Linea Libera quando si vuole, oppure impostare (sempre gratis) un trasferimento periodico.. Grazie ai trasferimenti automatici di soglia, in più, è possibile tenere sempre il proprio saldo sotto controllo. La liquidazione degli interessi è trimestrale.

Anche le linee vincolate consentono lo svincolo anticipato, anche parziale e senza costi. In più è possibile effettuare i trasferimenti automatici anche attraverso l’app.

Il Conto Widiba, oltre alle particolarità legate alle linee di risparmio, offre un conto corrente a zero canone, con Bancomat e carte di credito gratuiti, prelievi gratuiti in tutta Italia, zero spese sulle operazioni bancarie, versamenti e prelievi gratis agli ATM evoluti, PEC e firma digitale incluse, applicazione per la gestione del conto da smartphone e da tablet. L’apertura del conto avviene in soli 5 minuti con il riconoscimento via webcam.
Scopri il Conto Widiba

Il conto deposito YouBanking

A differenza di Widiba, YouBanking divide in due la sua offerta, con un Conto Corrente e Conto Deposito.

Conto Deposito offre un tasso lordo annuale con le seguenti caratteristiche:

  • Per vincolo di 9 mesi 0,75%
  • Per vincolo di 12 mesi: 0,90%
  • Per vincolo di 18 mesi: 1,00%

L’importo degli interessi che maturano nel periodo scelto viene accreditato in anticipo, ed è da subito a disposizione del cliente. L’importo minimo vincolabile è di 5.000 euro ed è possibile effettuare anche più vincoli contemporaneamente, e anche nella stessa giornata. Il tasso di riferimento rimane comunque quello del momento del vincolo, e non può essere modificato dalla banca.

Per alimentare Conto Deposito di YouBanking è possibile eseguire un bonifico da un qualsiasi conto, con un assegno oppure con un versamento in contanti presso una delle filiali dell’istituto di credito.

Per quanto riguarda le spese, con Conto Deposito non ci sono spese né di apertura né di chiusura, così come per i versamenti o per i prelievi via Internet o in tutte le filiali della banca.
Scopri il Conto YouBanking

Il verdetto

Allo stato attuale delle cose, a risultare vincitore nel confronto tra questi due conti deposito (o meglio, tra il conto corrente di Widiba e il conto deposito YouBanking) è proprio il conto Widiba, che offre una remunerazione superiore rispetto al concorrente su tutti i periodi di vincolo. Il vantaggio di YouBanking è avere a a disposizione, invece, gli interessi anticipati.

Naturalmente la situazione in merito alla convenienza dei diversi conti è molto fluida, e quello che è valido oggi può non esserlo nel giro di poche settimane. Per questo la soluzione migliore, in modo da essere sempre sicuri di scegliere in un dato giorno il conto più conveniente, è consultare la nostra piattaforma di confronto e confrontare tra di loro i migliori conti corrente e conti deposito attualmente presenti sul mercato, cliccando sul tasto qui sotto.
Confronta i migliori conti deposito

Commenti Facebook: