Conto deposito con conto corrente associato: ecco le migliori offerte

Oggigiorno avere un conto corrente è più che una necessità: è spesso un obbligo, come nel caso dei conti base per pensionati. Tuttavia, il conto può diventare un investimento. Se si dispone di qualche soldo extra, in effetti, si può approfittare la situazione per aprire un conto deposito con conto corrente associato. In questa maniera, si può vincolare una certa somma di denaro e ottenere un rendimento con i tassi di interesse. Scopri le migliori offerte di conto deposito con conto corrente associato.

Conti Deposito con Conto Corrente

confronta conti deposito

Quando si parla di investimenti, sicuramente non si pensa ai conti correnti. In effetti, i tassi d’interesse dei conti correnti sono irrisori, con una media che non raggiunge nemmeno lo 0,40% all’anno.

Il conto corrente difatti è uno strumento bancario non pensato per guadagnare soldi, bensì per accreditare lo stipendio, eseguire operazioni e pagamenti tramite carte bancomat e carte di credito, disporre bonifici, domiciliare le utenze e così via.

Tuttavia, visto che oggigiorno praticamente tutti dovremmo avere un conto corrente, coloro che hanno qualche risparmio messo da parte possono avere un beneficio extra aprendo un conto deposito e un conto corrente insieme.

Il principale vantaggio sarà, naturalmente, quello di ottenere un rendimento vincolando una certa somma di denaro per un determinato periodo di tempo: stiamo parlando dei conti depositi vincolati, che prevedono tassi d’interessi lordi annui che in alcuni casi raggiungono il 3,50%.

SosTariffe.it, considerato il miglior sito per il confronto nel 2011 e 2012, vi presenta i migliori conti deposito con conto corrente associato.

Conti deposito con Conto Corrente associato

Utilizzando il nostro comparatore gratuito abbiamo simulato un deposito di 20.000 euro e selezionato il filtro “Conto Corrente Associato” disponibile a sinistra dello schermo. In questa maniera abbiamo ottenuto un elenco con quattro conti deposito che prevedono l’apertura di un conto corrente associato.

Al primo posto troviamo il Conto CheBanca!, che offre un tasso d’interesse lordo annuo di 3,50% (netto 2,80%) per i vincoli a 6 mesi. Il tasso base offerto da CheBanca!, ovvero quello previsto senza vincoli, è al di sopra della media: 1,00% annuo.

Il conto prevede l’estinzione anticipata (con perdita degli interessi maturati) ed è a carico del cliente il pagamento dell’imposta di bollo di 34,20 euro annui (15 euro per i vincoli a 6 mesi).

Scopri il Conto Deposito CheBanca!

Banca Fineco offre all’utenza il suo conto deposito CashPark Vincolato, che prevede un tasso d’interesse annuo lordo del 2,00% (1,60% al netto delle imposte) per i vincoli a 12 mesi. E’ previsto il pagamento dell’imposta di bollo e il tasso base anche in questo caso è dell’1,00%.

Scopri CashPark vincolato

Se invece si preferisce attivare il conto deposito CashPark Svincolato, e non dover aspettare le scadenze per ottenere il guadagno, il tasso d’interesse lordo annuo sarà dell’1,50% (1,20% netto).

CashPark Svincolabile nel dettaglio

Vuoi analizzare più soluzioni? Utilizza il nostro comparatore gratuito per trovare il conto deposito che meglio si adatta alle tue esigenze.

Confronta Conti Deposito

Commenti Facebook: