Conto corrente zero spese, quanto risparmio con Conto Arancio?

Conto Corrente Arancio è il conto corrente zero spese di ING Direct. Questo conto corrente non prevede canone mensile e l‘imposta di bollo è a carico della banca. In più, i titolari ricevono una Carta di Credito Visa Oro senza canone annuo, una carta Bancomat con prelievi internazionali gratuiti, una carta prepagata MasterCard senza canone annuo e con 5 ricariche gratis e due libretti di assegni bancari l’anno senza alcun costo. Scopri quanto risparmi con Conto Arancio.

Vai a Conto Corrente Arancio

conto corrente zero spese

Il Conto Corrente Arancio è senza canone annuo e l’imposta di bollo è a carico della banca, anche se la giacenza media annua supera i 5.000 euro.

Con il conto corrente di ING Direct non sono previste spese di apertura, gestione, conteggio interessi o chiusura del conto. Include un numero illimitato di operazioni, e accesso gratuito ai servizi di Home Banking e Phone Banking.

Con questo conto i titolari riceveranno tre carte differenti, tutte quante senza canone annuo:

  • Una carta di debito VPay Bancomat Pagobancomat, con prelievi illimitati gratuiti da tutti i bancomat d’Italia e del circuito VPAY d’Europa. Non sono previsti, inoltre, commissioni per gli acquisti nei negozi.
  • Una carta di credito Visa Oro, per effettuare acquisti online e presso i negozi di tutto il mondo, senza commissioni. E’ previsto gratuitamente il servizio di notifiche SMS per ogni acquisto.
  • Una carta prepagata MasterCard, per avere più controlli sulle spese scegliendo l’importo da caricare. Sono previste gratuitamente, inoltre, 5 ricariche all’anno e il servizio SMS Alert.

Con Conto Corrente Arancio riceverai due libretti di assegni bancari gratis all’anno, e puoi anche richiedere l’emissione di assegni circolari.

Il conto prevede anche un numero illimitato di bonifici verso qualsiasi banca sempre gratuiti, anche verso gli altri Paesi dell’Unione Europe. Il pagamento delle bollette, RID, MAV, RAV e F24 è senza costo sia online che al telefono.

Le ricariche telefoniche sono disponibili gratuitamente a qualsiasi ora, online, telefonicamente o presso le filiali di ING Direct.

Ecco un riassunto delle operazioni che non prevedono costi con Conto Corrente Arancio:

  • Canone annuale
  • Bonifici
  • Domiciliazioni bollette e Rid
  • Pagamento bollettini Mav e Rav
  • Libretto degli assegni
  • Canone annuo Carta Bancomat
  • Prelievi bancomat in tutta Europa
  • Canone annuo Carta Visa Oro
  • Canone annuo Carta Prepagata Mastercard
  • Commissione su acquisto carburante
  • Imposta di bollo

In qualsiasi momento si può vincolare una parte dei propri risparmi, tramite un semplice click, e attivare un Conto Arancio, il famoso conto deposito di ING Direct.

Conto Arancio si appoggia al Conto Corrente Arancio, e offre gli stessi vantaggi: è senza canone, non paghi l’imposta di bollo e non prevede spese di gestione, apertura o chiusura.

Utilizza il nostro comparatore gratuito per trovare il conto deposito o il conto corrente che meglio si adatta alle tue esigenze.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: