Conto Corrente Remunerato: cos'è e quali le migliori offerte?

Avere un conto corrente è necessario per gestire il proprio denaro, accreditare stipendio o pensione, eseguire bonifici e pagamenti, domiciliare le bollette, pagare per gli acquisti online, avere una carta di debito e di credito, attivare un mutuo o un prestito, etc. In più, con alcuni conti correnti si può guadagnare: sono i conti correnti remunerati, che offrono un maggior tasso d'interesse, a volte superiore perfino di certi conti deposito.

Conto Corrente Remunerato: cos'è e quali le migliori offerte?

Per effettuare tutte le operazioni sopramenzionate occorre un conto corrente (pagamenti, accrediti, domiciliazioni, carte, assegni, bonifici, prestiti, etc). Ma si può fare ancora di più con un Conto Corrente Remunerato.

In effetti, con questo prodotto oltre ad operare si può ottenere un guadagno, grazie ad un tasso d’interesse più elevato che si applica sulle somme in giacenza, a volte superando il rendimento offerto da certi conti deposito.

Ad esempio, il Conto Corrente Freedom One di Banca Mediolanum abbina l’operatività bancaria illimitata ad un alto livello di remunerazione personalizzabile. In effetti, vincolando tutto o parte delle somme in giacenza a 12 mesi, è possibile usufruire di un tasso d’interesse lordo annuo molto conveniente.

Scopri il Conto Corrente Mediolanum

Ci sono altre alternative ugualmente vantaggiose, tra cui vale la pena menzionare il Conto Yellow di CheBanca!, il Conto Widiba e il Conto Hello! Money di Hello Bank. Per conoscere tutti questi prodotti nel dettaglio è più facile consultare il nostro comparatore.

Vuoi analizzare più alternative per sapere qual è il conto corrente remunerato che fa per te? Utilizzando il nostro comparatore gratuito di conti corrente e potrai identificare facilmente i conti che meglio rispondono alle tue esigenze.

Confronto Conti Correnti

Commenti Facebook: