Conto corrente Partita IVA: le migliori proposte

Le imprese devono ridurre al minimo di costi di gestione, per questo trovare la banca giusta e amministrare le finanze in modo facile e veloce riveste importanza essenziale. Quali sono le migliori proposte per conto corrente Partita IVA? Oggi mettiamo a confronto diverse soluzioni per scovare la banca online più economica e adatta alle esigenze d’impresa.

Soluzioni perfette per la tua impresa con una banca online

P.IVA, contributi Inps, spese ordinarie di gestione del personale e delle forniture. Avviare o mandare avanti un impresa significa saper gestire le finanze in modo razionale, tagliare il superfluo ed avere sempre sotto controllo le entrate e le uscite. Confrontare le migliori proposte conto corrente Partita IVA è indispensabile per trovare la banca online più economica per le operazioni quotidiane, con prodotti business studiati su misura.

Il comparatore di conti correnti di SOStariffe.it offre una panoramica completa in merito a tutte le miglioro opzioni per aprire un conto disponibili sia per privati che per clienti business. Basta cliccare sul box qui di sotto e scegliere la tipologia di conto di cui si ha bisogno (standard, famiglia, giovani, pensionati, business) per individuare rapidamente le migliori opzioni a propria disposizione.
Confronta conti correnti

Scegliere un conto corrente Partita IVA con una banca online

Gli imprenditori di oggi, tanto quelli alle prese con una start-up che quelli a capo di aziende già avviate, non hanno tempo per recarsi continuamente in filiale per compiere bonifici, controllare i pagamenti e fare tutte le operazioni di ordinaria amministrazione delle finanze. Assumere del personale solo per occuparsi di queste commissioni è superfluo, specie ora, che grazie ad una banca online, il conto corrente è a portata di click.

Che si trovi in ufficio oppure in viaggio in Italia o nel Mondo, il titolare di un conto corrente online non deve spostarsi per verificare l’andamento dell’impresa, perché accedendo alla sua area privata via APP o pc fisso potrà controllare immediatamente l’estratto conto, la lista movimenti, i pagamenti pervenuti e compiere tante altre operazioni.

In quanto a sicurezza una banca online non ha niente da invidiare agli istituti di credito tradizionali, perché nasce assieme alla tecnologia e ne conosce i rischi. Tutte le banche online offrono ai propri clienti avanzati protocolli di sicurezza, livelli di protezione multipli e diverse password monouso per tutelare il denaro dai malintenzionati.

Da non sottovalutare poi è l’aspetto del risparmio. Merito del taglio dei costi di gestione reali, le banche online offrono le migliori proposte conto corrente Partita IVA zero spese di apertura, gestione e chiusura, carta di credito inclusa o bancomat, libretto di assegni e tante altre agevolazioni come prelievi senza commissioni e imposta di bollo a carico dell’istituto.

Le migliori proposte conto corrente Partita Iva

Come trovare le migliori proposte conto corrente Partita IVA in un click? Basta affidarsi ai motori di ricerca online. Sfruttando il comparatore di conti correnti business di SOStariffe.it  puoi trovare subito la banca online più adatta alla tua impresa e puoi scegliere fra istituti di credito affermati sul mercato che offrono assistenza in tempo reale via chat online, telefonica o attraverso i principali Social Network.

In linea di massima, i conti business  si differenziano, anche in misura significativa, tra di loro in base soprattutto al target di cliente di riferimento. Un libero professionista che gestisce in modo quasi del tutto autonomo tutti gli aspetti della sua attività lavorativa, infatti, presenterà esigenze decisamente differenti rispetto ad una PMI che gestirà un numero di transazioni molto più elevato ed avrà bisogno di canali dedicati per il controllo di tutte le operazioni con, ad esempio, la gestione multi-utente.

Di seguito vediamo alcuni dei principali conti business disponibili per clienti con Partita IVA. Alcune soluzioni sono specifiche per freelance mentre altre si adattano a clienti con esigenze più particolari, come possono essere le aziende più grandi ed articolate. Ecco, quindi, alcune opzioni da considerare.

Conto N26 Business

Tra le migliori soluzioni per chi è in cerca di un conto corrente business che sia completo ed economico, senza inutili costi aggiuntivi o limitazioni nell’utilizzo, troviamo il Conto N26 Business. Si tratta di un prodotto “smart” che punta tutto sulla possibilità di gestire, in modo completo, il conto e tutti i prodotti collegati direttamente online ed, in particolare, in mobilità.

Si tratta di una soluzione davvero interessante, sia come conto principale che come conto secondo, per freelance e liberi professionisti che non hanno bisogno di strumenti avanzati per la gestione delle proprie risorse finanziarie. Da notare, inoltre, che il conto può essere aperto direttamente online, seguendo una procedura di sottoscrizione molto rapida.

La versione “base” del Conto N26 Business non presenta alcun canone mensile. Si tratta, infatti, di un conto corrente a zero spese. Da notare, inoltre, che, a partire dal marzo del 2020, i conti correnti aperti con N26 (non solo in versione business) presentano un IBAN italiano rendendo ancora più semplice e conveniente la scelta di questo conto per i clienti con partita IVA.

Al Conto N26 Business viene abbinata una carta Mastercard che può essere utilizzata per prelievi gratuiti in Euro, presso qualsiasi ATM, e per effettuare acquisti, senza commissioni, sia in negozio che online. Da notare, inoltre, che la carta presenta la tecnologia contactless e può essere utilizzata per i pagamenti da smartphone, grazie al supporto ai circuiti di pagamento Google Pay e Apple Pay.

Basterà, quindi, registrare la carta di pagamento N26 all’interno di una delle due app citate per poter pagare con lo smartphone, anche senza avere con sé la carta. Da notare, inoltre, la possibilità di sfruttare  lo 0,1% di cashback su tutti gli acquisti effettuati con la carta di pagamento.

A rendere ancora più conveniente la scelta di Conto N26 Business per chi è in cerca di un conto corrente per partita IVA troviamo la possibilità di sfruttare bonifici SEPA gratuiti e di utilizzare il servizio Money Beam per il trasferimento immediato di denaro tra clienti dell’istituto, senza alcuna commissione.

Per i professionisti che lavorano con clienti e partner internazionali, in particolare al di fuori dell’area Euro, c’è, inoltre, la funzione Transfer Wise che permette di eseguire trasferimenti di denaro in 19 valute diverse con un tasso di cambio reale e con un considerevole vantaggio rispetto ai costi addebitati dalle banche tradizionali per operazioni in valute diverse dall’Euro.

Il Conto N26 include, inoltre, svariate funzionalità avanzate a parte da Spaces, uno strumento che permette di creare spazi digitali (condivisibili con i propri collaboratori) per gestire il proprio budget e le spese relative alla propria attività. Da segnalare anche la presenza di un sistema di statistiche automatiche che permette un monitoraggio completo delle operazioni.

Per la clientela business più esigente, N26 è disponibile anche in due versioni a pagamento che vanno ad arricchire, in misura notevole, i servizi offerti. Ecco i dettagli

  • N26 Business You: questa soluzione presenta un costo periodico di 9,99 Euro al mese ed include una carta aggiuntiva e la possibilità di personalizzare la colorazione della carta stessa scegliendo tra cinque diverse opzioni; scegliendo la versione You, inoltre, sarà possibile eseguire prelievi gratuiti anche in valute diverse dall’Euro, andando così ad eliminare qualsiasi commissione aggiuntiva per l’accesso al contante; per i clienti che attivando questa versione del conto N26 Business sono presenti una serie di coperture assicurative aggiuntive (spese mediche, annullamento viaggio, smarrimento bagaglio, ritardo voli, assicurazione mobilità per i veicoli in sharing, polizza sport invernali); a completare i vantaggi troviamo una serie di sconti e promozioni con partner di N26
  • N26 Business Metal: la seconda opzione a pagamento proposta da N26 per i clienti Business è Metal e presenta un costo periodico di 16,99 Euro al mese; oltre a tutti i vantaggi inclusi in You, questa soluzione offre una carta in acciaio, il cashback dello 0.5%,  alcune coperture assicurative extra (noleggio auto, furto e danni allo smartphone) e supporto telefonico

Per aprire il conto corrente è possibile seguire la procedura online accessibile dal sito N26 cliccando sul box qui di sotto. Per aprire il conto basterà scegliere l’opzione “Apri il tuo Conto N26 Business” e seguire tutti i passaggi richiesti (sarà necessario scaricare l’applicazione N26 per smartphone per il completamento dell’iter).

Attiva Conto N26 Business

qonto

Tra le migliori proposte disponibili per i titolari di Partita IVA alla ricerca di un nuovo conto corrente segnaliamo anche qonto, il conto corrente che si rivolge, in modo specifico, a liberi professionisti e PMI alla ricerca di una soluzione completa per la gestione, semplificata, delle risorse finanziarie e di tutte le operazioni e i movimenti di denaro legate all’attività lavorativa.

qonto è disponibile in diverse varianti, rivolgendosi sia ai liberi professionisti che non hanno collaboratori e possono gestire in autonomia tutti gli aspetti del business che alle PMI più articolate che, invece, hanno bisogno di prodotti ben specifici per la gestione del denaro, dei pagamenti e di qualsiasi altro movimento finanziario correlato alla propria attività. Tra le opzioni di qonto troviamo:

  • Solo al costo di 9 Euro al mese più IVA
  • Standard  al costo di 29 Euro al mese più IVA
  • Premium al costo di 99 Euro al mese più IVA

Solo è la proposta che qonto riserva a freelance e liberi professionisti. Questa versione del conto corrente per clienti business include una carta fisica One (con la possibilità di richiedere una carta aggiuntiva con un costo di 5 Euro in più al mese). Ad arricchire l’offerta di carte c’è la possibilità di richiedere una carta virtuale al costo di 2 Euro al mese.

Scegliendo questa versione di Solo si avranno a disposizione 20 bonifici e addebiti diretti SEPA ogni mese (successivamente è prevista una commissione per operazione pari a 0.50 Euro). In caso di bonifici in uscita in valuta estera, inoltre, viene applicata una commissione pari all’1% dell’importo transato.

Per la clientela più esigente, qonto propone Standard. Questa versione del conto corrente permette l’accesso a 5 diversi utenti, risultando un’opzione ideale per le realtà aziendali più articolate rispetto al caso del singolo libero professionista che non ha bisogno di collaboratori per la gestione degli aspetti finanziari della propria attività.

Scegliendo Standard si avranno a disposizione 2 carte fisiche One (con la possibilità di richiedere una carta aggiuntiva al costo di 5 Euro al mese) e 2 carte virtuali One (con la possibilità di richiedere una carta aggiuntiva al costo di 2 Euro al mese. A disposizione degli utenti ci saranno, inoltre 100 operazioni al mese tra bonifici e addebiti diretti SEPA oltre ad una serie di strumenti avanzati per la gestione della contabilità.

Per le realtà aziendali che vogliono attivare un conto corrente business completo, sotto tutti i punti visita, troviamo Premium, una soluzione che presenta un costo di 99 Euro al mese. Si tratta di un’opzione che qonto riserva, in modo particolare alle PMI con esigenze ben precise. Tra le caratteristiche troviamo un numero illimitato di accessi e la possibilità di poter contare su 5 carte fisiche e 5 carte virtuali.

Per aprire qonto è sufficiente seguire una veloce procedura online, accessibile direttamente dal box qui di sotto. Dopo aver raggiunto il sito dell’istituto si potrà aprire il conto corrente scegliendo tra le varie opzioni di abbonamento disponibili per la clientela la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Attiva qonto

Commenti Facebook: