Conto corrente Partita IVA: le migliori proposte

Le imprese devono ridurre al minimo di costi di gestione, per questo trovare la banca giusta e amministrare le finanze in modo facile e veloce riveste importanza essenziale. Quali sono le migliori proposte per conto corrente Partita IVA? Oggi mettiamo a confronto diverse soluzioni per scovare la banca online più economica e adatta alle esigenze d’impresa.

Soluzioni perfette per la tua impresa con una banca online

P.IVA, contributi Inps, spese ordinarie di gestione del personale e delle forniture. Avviare o mandare avanti un impresa significa saper gestire le finanze in modo razionale, tagliare il superfluo ed avere sempre sotto controllo le entrate e le uscite. Confrontare le migliori proposte conto corrente Partita IVA è indispensabile per trovare la banca online più economica per le operazioni quotidiane, con prodotti business studiati su misura.

Con il comparatore conti correnti riservati ai privati di SOStariffe.it trovi tante soluzioni adatte alle imprese in un solo click.
Confronta conti correnti

Scegliere un conto corrente Partita IVA con una banca online

Gli imprenditori di oggi, tanto quelli alle prese con una start-up che quelli a capo di aziende già avviate, non hanno tempo per recarsi continuamente in filiale per compiere bonifici, controllare i pagamenti e fare tutte le operazioni di ordinaria amministrazione delle finanze. Assumere del personale solo per occuparsi di queste commissioni è superfluo, specie ora, che grazie ad una banca online, il conto corrente è a portata di click.

Che si trovi in ufficio oppure in viaggio in Italia o nel Mondo, il titolare di un conto corrente online non deve spostarsi per verificare l’andamento dell’impresa, perché accedendo alla sua area privata via APP o pc fisso potrà controllare immediatamente l’estratto conto, la lista movimenti, i pagamenti pervenuti e compiere tante altre operazioni.

In quanto a sicurezza una banca online non ha niente da invidiare agli istituti di credito tradizionali, perché nasce assieme alla tecnologia e ne conosce i rischi. Tutte le banche online offrono ai propri clienti avanzati protocolli di sicurezza, livelli di protezione multipli e diverse password monouso per tutelare il denaro dai malintenzionati.

Da non sottovalutare poi è l’aspetto del risparmio. Merito del taglio dei costi di gestione reali, le banche online offrono le migliori proposte conto corrente Partita IVA zero spese di apertura, gestione e chiusura, carta di credito inclusa o bancomat, libretto di assegni e tante altre agevolazioni come prelievi senza commissioni e imposta di bollo a carico dell’istituto.

Le migliori proposte conto corrente Partita Iva

Come trovare le migliori proposte conto corrente Partita IVA in un click? Basta affidarsi ai motori di ricerca online. Sfruttando il comparatore di conti correnti business di SOStariffe.it  puoi trovare subito la banca online più adatta alla tua impresa e puoi scegliere fra istituti di credito affermati sul mercato che offrono assistenza in tempo reale via chat online, telefonica o attraverso i principali Social Network.

In linea di massima, i conti business  si differenziano, anche in misura significativa, tra di loro in base soprattutto al target di cliente di riferimento. Un libero professionista che gestisce in modo quasi del tutto autonomo tutti gli aspetti della sua attività lavorativa, infatti, presenterà esigenze decisamente differenti rispetto ad una PMI che gestirà un numero di transazioni molto più elevato ed avrà bisogno di canali dedicati per il controllo di tutte le operazioni con, ad esempio, la gestione multi-utente.

Di seguito vediamo alcuni dei principali conti business disponibili per clienti con Partita IVA. Alcune soluzioni sono specifiche per freelance mentre altre si adattano a clienti con esigenze più particolari, come possono essere le aziende più grandi ed articolate. Ecco, quindi, alcune opzioni da considerare.

Conto N26 Business

Tra le migliori soluzioni per chi è in cerca di un conto corrente business che sia completo ed economico, senza inutili costi aggiuntivi o limitazioni nell’utilizzo, troviamo il Conto N26 Business. Si tratta di un prodotto “smart” che punta tutto sulla possibilità di gestire, in modo completo, il conto e tutti i prodotti collegati direttamente online ed, in particolare, in mobilità. Il Conto N26 Business è, quindi, un prodotto ideale per liberi professionisti sempre in movimento e che non possono perdere tempo con le lungaggini burocratiche che caratterizzano l’operato delle banche tradizionali.

Questo conto corrente, che può essere aperto direttamente online, non presenta costi di gestione e non ha, quindi, un canone periodico da corrispondere. Freelance e liberi professionisti potranno richiedere l’apertura del Conto N26 Business direttamente online, senza dover recarsi in una filiale e seguendo una procedura che dura appena pochi minuti. Il conto, inoltre, supporta i bonifici SEPA gratuiti e i bonifici internazionali con TransferWise (per trasferire denaro in 19 valute diverse con il tasso di cambio reale).

Al Conto N26 Business viene abbinata una carta Mastercard che può essere utilizzata per prelievi in Euro gratuiti e per effettuare acquisti, senza commissioni, in negozio oppure online. Da notare, inoltre, la possibilità di sfruttare  lo 0,1% di cashback su tutti gli acquisti effettuati con la carta di pagamento.

Tutte le operazioni (pagamenti, bonifici, accrediti) vengono notificate in tempo reale tramite l’app N26. Per i clienti N26 c’è anche il supporto alle transazioni tramite i circuiti di pagamento Google Pay e Apple Pay che consentono di utilizzare lo smartphone per pagare, in sostituzione della carta.

Con la funzione Spaces, inoltre, è possibile gestire il denaro in modo “smart” con la possibilità di creare spazi condivisi con i propri collaboratori e mettere da parte denaro, per progetti dedicati in modo molto efficace. Il conto ha anche una serie di servizi mirati ad agevolare il processo di dichiarazione dei redditi permettendo, quindi, di semplificare al massimo l’utilizzo e la gestione del denaro collegato alla propria attività lavorativa.

Per aprire il conto corrente è possibile seguire la procedura online accessibile dal sito N26 cliccando sul box qui di sotto. Per aprire il conto basterà scegliere l’opzione “Apri il tuo Conto N26 Business” e seguire tutti i passaggi richiesti (sarà necessario scaricare l’applicazione N26 per smartphone per il completamento dell’iter).

Attiva Conto N26 Business

Revolut Business

Un’altra ottima opzione per i clienti con Partita IVA alla ricerca di un nuovo conto corrente per la propria attività lavorativa è Revolut Business. Si tratta di un conto corrente molto articolato che offre una lunga serie di servizi al cliente con l’obiettivo di semplificare, al massimo, gli aspetti finanziari e contabili del proprio business.

Revolut Business è disponibile in diverse varianti in modo da adattarsi, al meglio, a quelle che sono le effettive esigenze del cliente. Come prima cosa, è possibile scegliere tra il conto intestato alla ragione sociale della propria azienda ed il conto per per libero professionista, intestato quindi a proprio nome. In base alle caratteristiche del proprio business, sarà facile individuare l’opzione più adatta alle proprie necessità.

Ecco le versioni di Revolut Business a disposizione della clientela:

  • Libero Professionista: è possibile scegliere tra Gratis (0 Euro al mese di canone) e Professional (7 Euro al mese); la versione Professional garantisce la possibilità eseguire un numero maggiore di bonifici gratuiti, sia nazionali che internazionali, ed offre l’accesso multi-utente (sino a 4 utenti) per gestire le finanze dell’attività insieme ai propri collaboratori; tra le caratteristiche della versione Professional troviamo la possibilità di eseguire pagamenti in blocco, per snellire le procedure di pagamento, e l’assistenza disponibile 24/7
  • Azienda: è possibile scegliere tra Gratis (0 Euro al mese), Grow (25 Euro al mese), Scale (100 Euro al mese) e Enterprise (il prezzo viene concordato dall’azienda con l’istituto; si tratta infatti di un prodotto pensato per le realtà più grandi ed articolate); a seconda delle esigenze della propria azienda sarà possibile individuare il prodotto più adatto da attivare; le soluzioni a pagamento offrono, come facilmente prevedibile, un servizio più completo con la possibilità di sfruttare il multi-utente, i bonifici gratuiti e molti altri elementi extra

Tutte le soluzioni del conto corrente business di Revolut prevedono degli strumenti avanzati per la gestione online di tutte le risorse finanziarie e delle varie operazioni da eseguire con il conto. Sono, inoltre, disponibili carte prepagate e carte virtuali per poter effettuare pagamenti in modo ancora più semplice e sicuro, sia presso strutture ed esercizi commerciali di vario tipo che online.

L’attivazione del conto corrente Revolut Business avviene direttamente online. Basta accedere al sito Revolut, cliccando sul box qui di sotto, ed avviare la procedura di sottoscrizione (della durata di pochi minuti). In fase di registrazione bisognerà scegliere la tipologia di conto di cui si ha bisogno in modo da poter attivare un prodotto che sia davvero in linea con le esigenze del proprio business.

Attiva Revolut Business

qonto

Tra le migliori proposte disponibili per i titolari di Partita IVA alla ricerca di un nuovo conto corrente segnaliamo anche qonto, il conto corrente che si rivolge, in modo specifico, a liberi professionisti e PMI alla ricerca di una soluzione completa per la gestione, semplificata, delle risorse finanziarie e di tutte le operazioni e i movimenti di denaro legate all’attività lavorativa.

qonto è disponibile in diverse varianti, rivolgendosi sia ai liberi professionisti che non hanno collaboratori e possono gestire in autonomia tutti gli aspetti del business che alle PMI più articolate che, invece, hanno bisogno di prodotti ben specifici per la gestione del denaro, dei pagamenti e di qualsiasi altro movimento finanziario correlato alla propria attività. Tra le opzioni di qonto troviamo:

  • Solo al costo di 9 Euro al mese più IVA
  • Standard  al costo di 29 Euro al mese più IVA
  • Premium al costo di 99 Euro al mese più IVA

Le varie proposto disponibili per chi sceglie qonto si differenziano in misura significativa a partire dalla possibilità di sfruttare l’accesso multi-utente, non previsto per Solo ed illimitato per Premium, e dalle carte di debito collegate al conto corrente, una sola gratuita per Solo e 5 gratuite per Premium (è possibile richiedere carte supplementari). Ci sono poi le carte virtuali, per transazioni sicure online, che sono già incluse in Standard e Premium mentre possono essere richieste con Solo.

A differenziare i tre abbonamenti previsti da qonto troviamo anche il numero di bonifici (in entrata/uscita) e addebiti diretti SEPA inclusi gratuitamente (da 20 a 500 ogni mese) e la commissione applicata sui bonifici in uscita in valuta estera. Per tutte le versioni di qonto, l’IBAN collegato al conto corrente è sempre italiano.

Per aprire qonto è sufficiente seguire una veloce procedura online, accessibile direttamente dal box qui di sotto. Dopo aver raggiunto il sito dell’istituto si potrà aprire il conto corrente scegliendo tra le varie opzioni di abbonamento disponibili per la clientela la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Attiva qonto

Commenti Facebook: