Conto corrente in rosso: la commissione per scoperto è illegitima

La commissione di massimo scoperto è vietata dalla legge sin dal 2009. Si trattava di un balzello che le banche addebitavano ai titolari di conto corrente che andavano in rosso. Tuttavia, alcune banche hanno introdotto una commissione simile ma con un nome diverso, ovvero una “commissione per scoperto di conto“, addebitata anche sui rapporti che non prevedono la concessione di un fido. Anche questa commissione recentemente è stata dichiarata illegittima dal Tribunale di Torino.

cos'è lo scoperto del conto corrente
Andare in rosso sul conto corrente: la commissione è illegale

Intesa Sanpaolo ed altre banche prevedono una commissione per scoperto di conto, che va addebitata sui conti correnti che vanno in rosso, anche su quelli che non ammettono la concessione di un fido.

Questa pratica è stata segnalata alle autorità dai correntisti italiani e dalle associazioni dei consumatori e, grazie anche ad una class action gestita da Altroconsumo, il Tribunale di Torino ha dichiarato nulla l’imposizione di questa commissione. Il Tribunale ha anche imposto alla banca di restituire ai correntisti i soldi prelevati senza diritto.

La class action ha coinvolto 104 correntisti che erano andati in rosso sul proprio conto corrente, ma avranno diritto al rimborso unicamente coloro che avevano fatto autenticare la propria firma da un notaio nella denuncia.

I titolari di conto corrente che non riceveranno il rimborso, comunque, potranno invocare la sentenza del Tribunale di Torino per ottenere un rimborso in proprio, a prescindere dalla banca che ha applicato la commissione; in effetti, la sentenza emessa stabilisce un precedente molto importante.

Coloro che vorranno ottenere il rimborso in proprio dovranno presentare un reclamo scritto alla banca e se non si riceve risposta entro 30 giorni si può procedere con un ricorso all’Arbitro bancario finanziario.

Cerchi un conto corrente conveniente? Utilizzando il nostro comparatore gratuito ed indipendente è possibile mettere a confronto le migliori proposte del momento per trovare il conto che meglio si adatta alle tue esigenze.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: