Conto corrente con rendimento del 3%: ecco Freedom One di Mediolanum

Banca Mediolanum offre alla clientela un’ampia gamma di conti correnti, conti deposito, prestiti, mutui e altri prodotti bancari di investimento e previdenza. Ci sono inoltre prodotti combinati, che abbinano l’operatività del conto corrente con il rendimento di un conto deposito. Si tratta del Conto Corrente Freedom One, con il quale oltre ad una completa operatività, è possibile avere un rendimento fino al 3,00% lordo annuo. Ecco il conto corrente Freedom One di Mediolanum.

conti correnti trasparenti ed economici
Approvata la direttiva sulla trasparenza dei conti correnti: ecco le nuove norme

Conto Corrente Freedom One è il conto corrente Mediolanum che abbina l’operatività bancaria illimitata (assegni, bancomat, prelievi, bonifici, carte di credito ecc.) ad un elevato livello di remunerazione personalizzabile.

In effetti, se il Cliente decide vincolare le somme in un Deposito a Tempo a 12 mesi, potrà usufruire di un tasso d’interesse lordo annuo del 3,00%.

In più, il Conto Corrente Mediolanum Freedom One non prevede canone annuo e offre la Freedomcard Advance gratis (con l’accredito dello stipendio o pensione), i prelievi in Italia sono gratuiti e illimitati ed è incluso il servizio PortaConto, per trasferire gratuitamente in Banca Mediolanum i tuoi pagamenti periodici, bonifici e investimenti.

Come funziona il Deposito a Tempo?

Il meccanismo è molto simile a quello per i conti deposito. In particolare, successivamente all’apertura del Conto Corrente è possibile sottoscrivere il servizio accessorio di Deposito a Tempo, che consente di vincolare, in tutto o in parte, le somme disponibili sul conto per periodi di 3, 6 o 12 mesi per godere di un rendimento fino al 3% lordo annuo.

Gli interessi sulle somme costituenti il Deposito a Tempo matureranno al termine del periodo pattuito; tuttavia per i Depositi a Tempo con durata superiore a 3 mesi, gli interessi sono riconosciuti con anticipi trimestrali, mediante l’accredito sul Conto Corrente di somme (non vincolate) pari al rateo di interessi netti che matureranno su detto periodo trimestrale.

Alla scadenza del contratto di Deposito a Tempo, il capitale viene accreditato sul Conto Corrente; il Deposito a Tempo viene così automaticamente estinto, senza la necessità di ulteriori comunicazioni da parte della Banca al Cliente.

E’ possibile, inoltre, richiedere l’estinzione anticipata del Deposito a tempo. Quest’operazione non comporta alcuna penale per il Cliente; nel caso di estinzione anticipata, ovvero se il Cliente recede dal contratto di Deposito a Tempo prima del termine pattuito, la Banca:

  • accredita sul Conto Corrente la somma oggetto del Deposito a Tempo, con valuta pari alla data di estinzione;
  • accredita sul Conto Corrente gli interessi netti di periodo maturati sulle somme oggetto del Deposito a Tempo, calcolati al tasso di svincolo vigente al momento della costituzione del Deposito a Tempo;
  • addebita sul Conto Corrente le somme anticipate trimestralmente a titolo di interessi netti, con valuta pari alla data del relativo accredito.

Per maggiori informazioni, consigliamo all’utente di leggere attentamente il Foglio Informativo Conto Corrente Mediolanum.

Scopri il Conto Corrente Freedom di Mediolanum

Commenti Facebook: